Matthew Perry svela il perché ha lasciato Julia Roberts negli anni ’90

0
- Annuncio pubblicitario -

Matthew Perry friends

Finalmente, dopo tanti anni, Matthew Perry ha fatto luce sul motivo per cui, negli anni ’90, decise di lasciare Julia Roberts, con la quale aveva intrecciato una relazione amorosa. L’ex attore di Friends ha confessato di aver rotto con la Roberts perché sentiva che non sarebbe mai stato abbastanza per lei. In occasione dell’uscita del nuovo libro di Perry, ha chiarito la vicenda: ha spiegato, in maniera estremamente franca e lucida, come le sue insicurezze l’abbiano portato a chiudere la storia con la bellissima Julia Roberts dopo soli due mesi.


LEGGI ANCHE > Matthew Perry confessa di essere quasi morto a causa della droga: “Mi è esploso il colon”

Matthew Perry Julia Roberts: la relazione negli anni ’90

In Friends, Lovers, and the Big Terrible Thing l’attore 50enne ha raccontato che la frequentazione tra lui e Julia Roberts prese avvio quando l’attrice aveva fatto un cameo in un episodio di Friends, la sitcom di successo che vedeva Perry tra i protagonisti. La frequentazione tra i due si è incrinata sin da subito: “Uscire con Julia Roberts è stato troppo per me. Ero sempre sicuro che mi avrebbe lasciato”, ha detto l’attore. Riteneva che la star di Pretty Woman si stesse sforzando di uscire con lui.

- Annuncio Pubblicitario -

Matthew Perry svela il perché ha lasciato Julia Roberts negli anni '90
Foto: Ufficio Stampa

LEGGI ANCHE > Matthew Perry si racconta: firmato un accordo a sette cifre per la sua autobiografia

- Annuncio pubblicitario -

“Perché non avrebbe dovuto? Non ero abbastanza; non avrei mai potuto esserlo; ero rotto, piegato, non amabile. Così, invece di affrontare l’inevitabile agonia di perderla, ho rotto con la bellissima e brillante Julia Roberts”, confessa Perry. La storia d’amore tra i due è nata dopo che Julia Roberts, che alla fine ha sposato Danny Moder, ha dichiarato che avrebbe partecipato a Friends solo se avesse potuto partecipare alla trama del personaggio di Perry. Da quel momento Perry ha iniziato a corteggiare la Roberts, inviandole decine di rose e dolcissimi messaggi, tra cui un saggio di fisica quantistica. Perry ha raccontato: “Non solo Julia ha accettato di fare lo show, ma mi ha anche mandato un regalo: bagel, tanti e tanti bagel. … L’ho fatta entrare, sia in senso figurato che letterale, ed è iniziata una relazione”.

LEGGI ANCHE > Matthew Perry, la star di Friends ha trovato la donna della sua vita

Matthew Perry libro: la dipendenza da droghe e la colostomia

Nel libro di Perry, che uscirà il 1° novembre, l’attore ha raccontato anche della sua dipendenza da droghe, che l’ha visto rischiare la morte per una gravissima perforazione del colon: i medici gli avevano dato solo il 2% di possibilità di sopravvivenza. All’apice della sua dipendenza, Perry racconta che assumeva “55 Vicodin al giorno”, oltre a “Metadone, Xanax” e “Un intero litro di vodka”.

Perry ha raccontato che la dipendenza, oltre ad aver avuto un pesantissimo impatto sulla sua carriera, lo ha avuto anche sul suo conto in banca: “Probabilmente ho speso 9 milioni di dollari o qualcosa del genere per cercare di disintossicarmi”. L’attore, parlando con la rivista People, ha raccontato che il suo medico gli ha detto testuali parole: “La prossima volta che pensi di prendere l’ossicodone, pensa di avere un sacchetto per la colostomia per il resto della tua vita””. Ha concluso con: “Si è aperta una piccola finestra, l’ho attraversata e non voglio più l’ossicodone”.

 

 

- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedenteMaurizio Costanzo shock nel suo libro di memorie: “Sono stato l’amante di una donna sposata”
Prossimo articoloDuro colpo per Benedetta Porcaroli: l’ex storico si è fidanzato con una sua amica
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!