Elliot Page, primo Natale dopo il coming out

0
- Annuncio pubblicitario -

elliot page Elliot Page, primo Natale dopo il coming out

Foto: @ Instagram/ Elliot Page

Elliot Page ha appena festeggiato il suo primo Natale dopo il coming out da trans.

- Annuncio Pubblicitario -


L’attore, che nel corso degli ultimi 12 mesi si è sottoposto a un’operazione chirurgica per l’asportazione del seno e ha ottenuto il divorzio dalla ex moglie Emma Portner, ha trascorso gli ultimi giorni in compagnia del suo cagnolino e, proprio insieme a lui, ha voluto augurare buon Natale ai suoi fan.



Vi mandiamo un po’ di amore” ha scritto su Instagram accanto alla foto che vedete qui sopra.

- Annuncio pubblicitario -

Lo scorso aprile, in un’intervista con Oprah Winfrey, Elliot ha raccontato in quale momento della sua vita ha capito di essere transgender:

“Tutte le persone trans sono così diverse tra loro e la mia storia è assolutamente solo la mia storia. Ma sì, quando ero un ragazzino, assolutamente, al 100%, ero un maschietto”, ha detto Elliot. “Sapevo di essere un maschio quando ero un bambino. Scrivevo lettere d’amore false e le firmavo “Jason“. In ogni piccolo aspetto della mia vita, quello è chi ero, chi sono e chi sapevo di essere. “

 

- Annuncio pubblicitario -

Articolo precedenteAmy Schumer: “Ho rimosso i filler, sembravo Malefica”
Prossimo articoloMillie Bobby Brown, Natale con Jake Bongiovi
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!