Addio a James Caan, è morto il Sonny de Il Padrino

0
- Annuncio pubblicitario -

James Caan morto



Nel Padrino era Santino Corleone, detto Sonny, figlio irrequieto del boss Don Vito, un ruolo che ha interpretato così bene da valergli la candidatura al premio Oscar per il miglior attore non protagonista e la convinzione in molti che fosse di origini italiane, mentre James Caan era nato nel Bronx da due genitori ebrei immigrati dalla Germania.

LEGGI ANCHE > Il segreto di Elon Musk: il patron di Tesla ha avuto due gemelli da una sua dipendente

L’attore, 82 anni, si è spento a Los Angeles il 6 luglio, la conferma è arrivata ieri dalla famiglia che in un comunicato pubblicato su Twitter ha scritto: “È con grande tristezza che vi informiamo della morte di Jimmy la sera del 6 luglio. La famiglia apprezza la dimostrazione di amore e le più sentite condoglianze e chiede di continuare a rispettare la loro privacy in questo momento difficile”.

- Annuncio Pubblicitario -


Addio a James Caan, è morto il Sonny de Il Padrino
Foto: Ufficio Stampa

LEGGI ANCHE > Carlos Santana, dramma sul palco per la leggenda della chitarra

- Annuncio pubblicitario -

Nella sua lunga carriera, oltre che nel capolavoro di Coppola, ha recitato in numerosi film, lavorando con registi quali Steven Spielberg, Sam Peckinpah, Robert Altman e  Howard Hawks. L’attore era un lavoro che gli piaceva molto perché, come ricordava lui stesso “il divertimento di essere un attore è essere qualcun altro per tre mesi, sai?”.

LEGGI ANCHE > Come farà Amber Heard a risarcire Johnny Depp? Elon Musk potrebbe aiutarla

La sua vita privata è stata segnata dalla morte della sorella per leucemia, evento che lo ha fatto sprofondare in una drammatica depressione degenerata in un abuso di cocaina. Sposato quattro volte, Caan aveva cinque figli. Gran sostenitore del  Partito Repubblicano statunitense. Ha supportato Donald Trump in occasione delle elezioni presidenziali del 2016.

James Caan morto. Il cordoglio di Al Pacino, Robert De Niro e Barbra Streisand

Molti i volti noti che gli hanno reso omaggio. “Jimmy era il mio fratello immaginario e il mio amico per tutta la vita” – ha dichiarato Al Pacino – “È difficile credere che non sarà più al mondo, perché era così vivo e audace. Un grande attore, un regista brillante e il mio caro amico. Lo amavo, mi mancherà”. Robert De Niro, che ha recitato in “Il Padrino: Parte II”, si è detto “molto molto triste di sapere della morte di Jimmy”. La co-protagonista di Caan in “Funny Lady”, Barbra Streisand,  ha twittato: “Così talentuoso”.

 

- Annuncio pubblicitario -

Articolo precedenteTenera (e rara) effusione in pubblico per Kate e William
Prossimo articoloBrad Pitt e la sua malattia: che cos’è la prosopagnosia
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!