The Doors: Val Kilmer sul set beveva succo di carote al posto dell’alcol e la scena dell’armadio inventata.

0
- Annuncio pubblicitario -

A vent’anni dalla morte di Jim Morrison il regista Oliver Stone decise di girare «The Doors» (1991), il film sulla vita del frontman del gruppo morto Parigi nel 1971. Al momento della sua uscita il biopic, fu fortemente criticato dai fan e dagli stessi Doors – Ray Manzarek, Robby Krieger e John Densmore -. Secondo loro infatti erano presenti numerose inesattezze, e il ritratto di Morrison non era affatto quello dipinto nel film.

Ecco due curiosità che abbiamo trovato interessanti nel film.






VAL KILMER BEVEVA SUCCO DI CAROTE AL POSTO DELL’ALCOL

Per interpretare Jim Morrison, Val Kilmer ha dovuto completamente calarsi nel personaggio. Uno degli aspetti  più difficili delle riprese fu la continua assunzione di alcol da parte del cantante. Ovviamente Val Kilmer non poteva assumere tutta quella quantità alcolica per tutto il set e, come disse lui in quest ‘intervista , come stratagemma, beveva succo di carote al posto del whisky.

- Annuncio pubblicitario -




LA SCENA DEL FUOCO NELL’ARMADIO FU INVENTATA

Secondo il sito Imdb.com e il Corriere.it  Jim Morrison non ha mai chiuso all’interno di un armadio Pam (in «The Doors» interpretata da Meg Ryan) e soprattutto non ha mai cercato di dargli fuoco. Si tratta di una storia completamente inventata. 

Ecco la scena in questione

- Annuncio Pubblicitario -


FONTE IMDB

FONTE CORRIERE


L’articolo The Doors: Val Kilmer sul set beveva succo di carote al posto dell’alcol e la scena dell’armadio inventata. proviene da Noi degli 80-90.

- Annuncio pubblicitario -