Recensione Amrezy Palette di Anastasia Beverly Hills!

0
- Annuncio pubblicitario -

Come resistere alla nuova palette limited edition firmata da Amrezy, nota beauty influencer e beauty blogger per Anastasia Beverly Hills? Semplice! Non si può! Da vera palette addicted non ci ho neppure provato.

La palette di pigmenti pressati si compone di 16 tonalità inedite e ricercate che spaziano dalle nuance rosate a quelle fumè permettendo di realizzare i sofisticati make-up look ricreati dalla guru del make-up Amrezy.

- Annuncio pubblicitario -

La gamma di colori permette di creare look easy per il giorno ed effetti più sofisticati per le serate fuori con  le amiche o per una cenetta romanticà con la vostra dolce metà! Questa palette è il mio graditissimo regalo di S.Valentino ed stata un vero e proprio amore a prima vista.

Package e caratteristiche della palette: il packaging della “Amrezy palette” è molto glamour e ricercato, in pieno stile Anastasia Beverly Hills. Aprendo la scatola rosa confetto che contiene la palette, troviamo il prezioso scrigno interamente tempestato di pailettes perlate su sfondo rosa. 

Il cofanetto è realizzato in cartone rigido. All’interno troviamo in dotazione un pennello doppio, utile sia per realizzare le sfumature che per stendere le polveri sulle palpebre mobili. Sulla cover campeggia in caratteri rosa cipria il nome dell’influenzer che ha firmato la palette. Sul retro della cover ritroviamo un ampio specchio di forma rettangolare. Le dimensioni intermedie della palette consentono di portarla con sè, sebbene non si possa proprio definire portatile. Delle 16 tonalità 8 sono shimmer, 2 pressed glitter e 6 mat.

- Annuncio Pubblicitario -


Le cialde sono suddivise cromaticamente a gruppi di 4 sulla tavolozza, sebbene sia possibile realizzare combinazioni di colori più articolate. La maggior parte dei colori presentano toni caldi che spaziano dalle nuance cannella ai cacao intensi. Sono però presenti anche dei toni intermedi di rosa e fuxia che virano verso le tonalità intense delle spezie per via delle particelle glitter al loro interno.

Il rosa presenta un tono freddo esaltato dai pigmenti argentei presenti nella cialda.  Il blue “Leo” è una voce fuori dal coro, ma consente di realizzare interessanti effetti sfumati se usato in cambinata con il color cacao e i pigmenti pressati color oro “Gemini”. La mia nuance prederita in assoluto è la “Litty” una combinazione di glitter pressati color rugine che presenta dei sottotoni color borgogna e delle lievi sfumature rosa cipria. Le cialde di glitter pressati sono super scriventi e garantiscono un payoff ottimale. L’effetto fallout è minimo. Ho riscontranto una maggiore dispersione di prodotto nelle cialde “Virgo”, “Gorgina” e “Bk”. 

Le polveri garantiscono una tenuta estrema resistendo inalterate tutto il giorno. Trovo che la scelta della tavolozza cromatica sia interessante e che i colori siano ben bilanciati. Devo sottolineare però una piccola pecca nella scelta delle nuance che, a mio avviso, avrebbero dovuto comprendere un tono shimmer di champagne e un mat color nude, essenziali per la realizzazione di sfumature equilibrate.

Guidizio complessivo sulla palette “Amrezy”: Nel complesso ho davvero apprezzato questa palette, per la scelta delle nuance, per l’alternanza di toni shimmer e glitter e per la performance di lunga durata delle polveri. Il mio voto per Amrezy è 9, perchè avrei gradito la presenza di qualche tono nude in più. Il package della palette mi piace molto, lo trovo adorabile. Nel complesso credo che la palette sia più adatta a realizzare make-up scenografici che giornalieri.

Consiglierei Amrezy? Sicuramente si, soprattutto a chi ama osare e sperimentare con il make-up!



Ben fatto Anastasya!  

L’articolo Recensione Amrezy Palette di Anastasia Beverly Hills! proviene da Il Giornale della Bellezza.

- Annuncio pubblicitario -