Paura di volare: come superarla e viaggiare in totale serenità

0
- Annuncio pubblicitario -








Se hai paura di volare la prima cosa che ti sentirai dire da tutti è che ogni giorno ci sono tantissime persone nel mondo che prendono l’aereo, che l’aereo è il mezzo più sicuro al mondo e che gli incidenti di auto sono molto più numerosi. Sappiamo bene quanto tutte queste parole siano difficili da accettare, ma ricorda sempre che la paura non può impedirti di fare ciò che ami. Guarda il video qui sotto e prendi prendi esempio da questa bambina!

In cosa consiste la paura di volare?

Quello che le persone intorno a te non sempre riescono a capire è che la paura di volare è una paura irrazionale (come tutte le paure del resto) per cui per aiutarti non servono spiegazioni scientifiche e percentuali ma un po’ di sano incoraggiamento. Di certo delle numerose persone che ogni giorno prendono l’aereo per incontrare parenti amici lontani o anche semplicemente per lavoro, non tutte lo fanno senza ansia e senza paura. Questo perché esiste una paura graduale del volo, quella che ti blocca e non ti fa partire, è quella più moderata che ti accompagna durante ogni viaggio ma non ti limita nelle scelte e nella vita seppur creandoti qualche disagio al momento del decollo quando ti rendi conto di trovarti a molti chilometri dal suolo! La paura di volare è una fobia molto diffusa, quindi per prima cosa non sentirti né sola né incompresa. Sei in buona compagnia invece: sono davvero tante le star che rinunciano a volare in aereo perché hanno paura!

Star che hanno paura di volare: ecco quelle che difficilmente incontrerai in aeroporto!© Getty Images
Barbara d’Urso© Getty Images
Fiorello© Getty Images
Luca Laurenti© Kika Press
Pamela Prati© Kika Press
Enrico Ruggeri© Getty Images
Adriano Celentano© Getty Images
Massimo Boldi© Kika Press
Margherita Buy© Getty Images
Isabella Ragonese© Kika Press

Perché in volo abbiamo paura?

Siamo nati sulla terra e non abbiamo ali per volare. Volare, soprattutto per chi comincia a farlo in età avanzata e non fin da bambino è sempre una fonte di novità che può tradursi in ansia e agitazione. Quando siamo in aereo il fatto di non poter aprire il finestrino per prendere aria, la consapevolezza di non poter uscire finche non siamo a destinazione e l’idea di essere decisamente inalato possono causare stress e paura nei viaggiatori alle prime armi manche in chi prende frequentemente l’aereo. Pensa che un italiano su due ha paura di volare! Chi ha paura di volare lo riconosci subito: suda, è aggrappato alle maniglie, segue con terrore i movimenti dello steward e delle hostess, questo quando riesce a non abbandonarsi al puro panico ma mantiene almeno una parvenza di controllo.
La paura dell’aereo, o aerofobia, si può vincere, proprio come ogni altra paura al mondo. Continuando a leggere, scopriremo insieme come superare la paura dell’aereo!

- Annuncio pubblicitario -

paura di volare:trucchi per superarla© Istock


Superare la paura di volare: come fare!

Come abbiamo visto esistono diversi gradi di paura di volare. Se la paura è lieve o moderata, un buon consiglio è quello di informarsi prima su tutto ciò che accade durante un viaggio in aereo, per limitare il panico ed avere una visione realistica del viaggio. La conoscenza limita sempre la paura, perché di solito temiamo molto di più quello che non conosciamo e con cui non abbiamo dimestichezza. Capire cosa accade al decollo, come funziona un aereo e anche quali dispositivi di sicurezza ci sono a bordo è un valido aiuto per lenire la paura. A bordo poi esistono dei piccoli trucchi per distrarsi come colorare un album (sì anche se non siete bambini questo trucchetto vi distrae e rasserena), ascoltare musica, dormire, rilassarsi, immaginare di essere in una confort zone o perché no, pregustare tutte le cose belle che ti attendono all’arrivo! Un modo per vincere la paura di volare è viaggiare spesso: se sfidi la tua paura non puoi che superarla, perché ci verrai a contatto e potrai comprenderla davvero! Un’altra buona soluzione per viaggiatori impauriti è partire in compagnia, stringere la mano di una persona amica di cui ci si fida (e che non ha paura of course) al decollo e all’atterraggio è un’ottima terapia contro la paura.
In ogni caso è bene seguire qualche consiglio per limitare gli effetti della paura, evita cioccolato, caffé, energy drink o super alcolici prima di salire in volo, arriva in aeroporto ben riposato perché la stanchezza è sempre causa di ansia. Molti passeggeri impaurii prendono dei calmanti naturali: prima di portarli con te chiedi sempre un parere altro medico di fiducia. Un’ultima raccomandazione, metti vestiti comodi: niente abiti troppo aderenti, maglioni a collo alto o cravatte per evitare quella sensazione di soffocamento che spesso si accompagna al panico. E se la paura di volare è più grande di te e non riesci proprio a immaginare di salire su un aereo? Esistono dei corsi appositi per superare la paura del volo!

paura di volare: perché succede© istock

Parlare è importante per affrontare il viaggio!

Comunicare al personale di bordo che hai paura di viaggiare è una buona mossa per superare la tua paura perché ti farà sentire subito compresa e al sicuro. Hostess e steward sono molto abituati a gestire situazioni di questo tipo e sapranno rassicurarti con pazienza: sono addestrati a questo e faranno di tutto per farti sentire a tuo agio. Anche in caso di turbolenze, fai tutte le domande che ritieni necessarie, ti renderai conto così che nel 99% dei casi non c’è davvero nulla di cui aver paura e quelle che a te sembrano situazioni di enorme pericolo e ansia in realtà sono normalissime per chi viaggia con frequenza in aereo! Chi ha paura di volare presta molta cura a scegliere il posto: meglio finestrino o interno? Meglio prima fila o in fondo?
In realtà non c’è una risposta oggettiva su quale posto dell’aereo generi meno paura. Sicuramente però se ti siedi nelle prime file hai modo di sgranchirti le gambe e hai un contatto più ravvicinato e frequente con il personale di bordo che sa bene come gestire la tua ansia. Se hai paura di volare, già il fatto di aver prenotato un biglietto aereo e di essere seduto in poltrona in procinto di partire ti fa davvero onere! Vuol dire che stai facendo un passo per vincere le tue paure e il traguardo si conquista sempre così, un passo dopo l’altro! Se invece proprio l’idea di salire a bordo di un aereo ti limita e ti terrorizza iscriviti a un corso specifico per superare la paura di volare, con tanto di simulatore di volo!
Non importa quanti anni tu abbia: non è mai troppo tardi per scoprire la bellezza di volare!

paura di volare: come vincerla© istock
- Annuncio pubblicitario -