Meghan Markle alza la voce sull’aborto negato: “Le cose devono cambiare”

0
- Annuncio pubblicitario -

Meghan Markle

In questi ultimi giorni una sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti d’America ha scandalizzato il mondo intero, avendo sovvertito la legge Roe vs Wade. Il risultato? La decisione dei giudici ha sostanzialmente cancellato il diritto all’aborto nella Federazione Americana. Innumerevoli sono state le proteste scoppiate a seguito di questa decisione e anche la duchessa di Sussex Meghan Markle, ormai californiana d’adozione, ha voluto dire la sua a gran voce.

LEGGI ANCHE > Harry e Meghan, un regista da Oscar per la loro docuserie Netflix



Il popolo americano è sotto shock per la sentenza della Corte Suprema, che venerdì 24 giugno 2022 ha ribaltato il diritto costituzionale delle donne di interrompere volontariamente la gravidanza, protetto dal 1973. Eliminare il diritto all’aborto, non significa eliminare gli aborti ma eliminare gli aborti legali, così la duchessa, da sempre impegnata per difendere i diritti delle donne, è stata chiamata a dire la sua sul tema, insieme all’attivista Gloria Steinem, per Vogue.

Meghan Markle
Meghan Markle Foto: YouTube

 

- Annuncio pubblicitario -

- Annuncio Pubblicitario -


LEGGI ANCHE > Kate Middleton e Eugenia di York ai ferri corti: a parlare gli esperti reali

Meghan ha sottolineato come questa sentenza non garantisca la sicurezza fisica delle donne e quanto poco le donne siano considerate nella società odierna. “Quando si prova rabbia, bisogna direzionare quell’energia in qualcosa che faccia la differenza. Questo è l’attivismo“, ha dichiarato. Inoltre, ha continuato la duchessa, solo le persone con disponibilità economiche da ora in poi potranno abortire senza incorrere in rischi tremendi. Per queste ragioni, anche gli uomini dovrebbero schierarsi con forza contro questa decisione, il cui impatto si riversa sulla società nel suo complesso.

LEGGI ANCHE > Meghan Markle, Buckingham Palace nasconde le indagini sull’accusa di bullismo

Meghan Markle aborto, “Trasformiamo la paura in un’azione concreta”

L’outsider reale ha osservato: “Questa decisione colpisce soprattutto le donne nere perché molte di noi non hanno lo stesso accesso alle cure mediche e opportunità economiche”. La reazione del marito Harry è stata altrettanto forte: anche lui si professa femminista e ogni uomo, a detta di Meghan, dovrebbe esserlo. Non potremmo essere più d’accordo di così. É tempo di restare uniti ed è importante che anche i Sussex facciano sentire la propria voce sul tema. “Le cose devono cambiare”, ha concluso la duchessa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vogue (@voguemagazine)

- Annuncio pubblicitario -

Articolo precedenteOro nel nuoto per Paltrinieri
Prossimo articoloAndreas Muller sogna un figlio con Veronica Peparini: il post
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!