Kanye West torna alla carica su Twitter: “Non soffro di bipolarismo”

0
- Annuncio pubblicitario -
Kanye West polemica

Kanye West torna dall’esilio e non accenna a frenare i suoi commenti che gli stanno causando continui guai. Di nuovo su Twitter dopo essere stato bandito dalla piattaforma per commenti antisemiti, il rapper ha sostenuto di essere stato “mal diagnosticato mentalmente”. A West fu, infatti, diagnosticato un disturbo bipolare nel 2016, ma ora rifiuta questa diagnosi. Ma c’è di più: questa volta al centro delle accuse e delle polemiche del rapper è finito il suo ex personal trainer, Harley Pasternak, che è ebreo.


LEGGI ANCHE > Kanye West, emergono altri dettagli sconcertanti: nel 2018 voleva intitolare il suo album “Hitler”

Kanye West bipolare? I dubbi sulla diagnosi

“Quello che ormai dovrebbe essere ovvio è che sono stato educato a sostenere la mia verità, indipendentemente dalle conseguenze“, ha twittato il rapper parlando delle conversazioni con Pasternak. “Quindi, lo ripeto, sono stato sottoposto a una diagnosi mentale errata e quasi drogato fino a farmi uscire di senno per rendermi una celebrità gestibile e ben educata”, ha aggiunto West, accompagnando le sue parole con uno screen delle conversazioni tra lui e Harley Pasternak.

 

- Annuncio pubblicitario -

- Annuncio Pubblicitario -

LEGGI ANCHE > Kanye West, bufera per le sue frasi antisemite: Adidas sospende la partnership e il patrimonio va in fumo

Nel messaggio, Pasternak chiede a Kanye West di avere una “conversazione aperta e affettuosa” con lui, basata sui “fatti”. Ha anche chiesto all’ex amico di astenersi da “parolacce” o “cose folli”. Tuttavia, il messaggio successivo di Pasternak cambia tono, minacciando apparentemente di far tornare West in una struttura di ricovero. “Seconda opzione: ti faccio ricoverare di nuovo in un istituto dove ti curano di brutto e torni a Zombieland per sempre. L’appuntamento con i bambini non sarà più lo stesso”.

LEGGI ANCHE > Kim Kardashian condanna le dichiarazioni antisemite di Kanye West su Instagram

Kanye West ebrei: i commenti antisemiti continuano

Le inquietanti accuse sono venute alla luce dopo che West ha minacciato gli ebrei e ha chiamato in causa i “media ebraici” per averlo messo a tacere. Questi sono solo gli ultimi di una serie di commenti di stampo antisemita che il rapper continua a pubblicare sui social. Inoltre, è stato riferito che l’artista voleva intitolare il suo album del 2018 Hitler e le sue accuse a Pasternak arrivano solo un giorno dopo la notizia che West avrebbe pagato, per farlo tacere, un ex dipendente che per anni ha voluto denunciare il suo presunto antisemitismo.

- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedenteLudovica Valli di nuovo al centro delle polemiche: “Con tutti i soldi che hai compri i mobili dell’Ikea?”
Prossimo articoloCamilla ha causato la rottura di William e Kate del 2007?
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!