Il Principe Harry torna a parlare del suo passato con le droghe: “La marijuana mi ha aiutato”

0
- Annuncio pubblicitario -

Principe Harry figlio illegittimo

Dopo l’uscita di Spare, il suo libro di memoire, il Principe Harry sembra non avere più nulla da nascondere e non smette di dare scandalo. Proprio ieri, infatti, durante un’intervista rilasciata al dottor Gabor Maté, esperto di traumi infantili, ha deciso di parlare apertamente sul suo passato con le droghe. Le sue affermazioni, come  ben ci si poteva immaginare, non sono passate per nulla inosservate diventando i titoli dei tabloid britannici di questa mattina.

LEGGI ANCHE > Camilla Parker Bowles, chi sono i nipoti della futura Regina d’Inghilterra?

Principe Harry droghe: “Mi hanno aiutato ad affrontare i traumi”

Già nel suo libro il Duca di Sussex aveva ammesso di aver assunto stupefacenti in passato, ma nell’intervista di ieri ha voluto aprirsi ulteriormente sull’argomento. “La cocaina non ha fatto niente per me, era più che altro una cosa sociale, ma la marijuana è diversa, in realtà mi ha davvero aiutato” ha dichiarato. Harry ha inoltre rivelato di aver fatto uso di sostanze psichedeliche, tra queste l’ayahuasca che lo avrebbe aiutato a rilassarsi: “Mi ha dato un senso di rilassamento, liberazione, conforto, una leggerezza che sono riuscito a mantenere per un periodo di tempo”.

Principe William e Principe Harry funerale Regina
Foto: PA Wire/PA Images / IPA

 

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio Pubblicitario -

LEGGI ANCHE > Il Principe Harry vuole le guardie del corpo, ma a pagare la battaglia legale sono i sudditi: i dettagli


Il Principe ha così spiegato l’effetto che queste droghe avevano su di lui: “Era come pulire il parabrezza, come rimuovere i filtri della vita proprio come su Instagram, strati di filtri”. E poi ha rivelato che è stato proprio grazie all’utilizzo di tali sostanze che è riuscito ad affrontare i suoi traumi, ma soprattutto il dolore: “Ho iniziato a usarle a scopo ricreativo, poi ho iniziato a rendermi conto di quanto mi facessero bene“.

LEGGI ANCHE > Il Principe Harry ricorda il primo scambio di messaggi con Meghan: “Sembravo un teenager”

Principe Harry madre: “Temevo di perdere i suoi ricordi”

Il dottore che lo ha intervistato, proprio durante la loro lunga conversazione, gli ha diagnosticato un disturbo da deficit dell’attenzione, l’ADD. In seguito Harry ha parlato anche di sua madre, la Principessa Diana, della quale ha sempre temuto di poter perdere il ricordo, ma alla fine è accaduto esattamente il contrario. Col tempo il Duca è riuscito a trasformare il dolore per la perdita di sua madre, in consapevolezza, più nello specifico la consapevolezza che lei lo volesse felice.

- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedenteCamilla Parker Bowles, chi sono i nipoti della futura Regina d’Inghilterra?
Prossimo articoloAdele e Rich Paul presto all’altare? Avrebbero già deciso la data
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!