Florence Pugh grande assente al Festival di Venezia: ecco perché non ci sarà

0
- Annuncio pubblicitario -

Don't Worry Darling covid

Florence Pugh non presenzierà alla conferenza stampa di presentazione del film Don’t Worry Darling, pellicola diretta da Olivia Wilde che vede l’attrice come co-protagonista insieme ad Harry Styles. La notizia è stata riportata dal settimanale Variety che ha confermato l’assenza di Florence durante un momento molto importante del film più discusso delle ultime settimane. Ma come mai ha deciso di assentarsi all’ultimo?

LEGGI ANCHE > Giorgia Soleri ospite al Festival di Venezia confessa che non le piace il cinema: è subito polemica social

L’abbandono improvviso da parte dell’attrice sarebbe legato ad alcuni dissapori delle ultime settimane tra quest’ultima e la regista del film, Olivia Wilde. Infatti, dopo settimane di dicerie sul loro rapporto tempestoso sembrerebbe essere stato un video ad aver convinto l’attrice a lasciare di punto in bianco il cast volare per Venezia senza di lei. Quest’ultimo sarebbe stato postato su Twitter da un utente e riguarda una chiacchierata tra la regista e Shia LaBeouf.

- Annuncio pubblicitario -

 

- Annuncio Pubblicitario -


LEGGI ANCHE > Venezia 2022, sul red carpet sfila il nero elegante e la banalità



Nel video incriminato i due parlerebbero di Florence Pugh in merito al licenziamento di Shia dal progetto di Don’t Worry Darling a causa delle accuse di aggressione e violenza sessuale da parte dell’ex fidanzata FKA Twigs. L’attrice protagonista della pellicola non ha mai negato alcune tensioni proprio con LaBeouf, tuttavia nel filmato sembra che Olivia Wilde stia cercando di convincere Shia a rimanere nel cast dopo essere stato allontanato proprio in conseguenza alle accuse pesanti a discapito dei dissapori con Florence.

LEGGI ANCHE > Ludovica Valli raggiante col pancione a Venezia: l’abito nero è un tripudio di eleganza

Florence Pugh Venezia: Olivia Wilde si schiera dalla parte di LaBeouf, l’attrice non ci sta

Ad un certo punto del video si può sentire Olivia Wilde affermare: “Questo potrebbe essere un campanello d’allarme per Miss Flo. Se lei si impegna davvero, se ci mette davvero la mente e il cuore, a questo punto. E se voi ragazzi potete fare la pace, e io rispetto il vostro punto di vista, e rispetto il suo, se voi ragazzi potete farlo, cosa ne pensate? C’è speranza? Mi fai sapere?”. Probabilmente la presa di posizione della regista a favore di LaBeouf ha fatto davvero infuriare l’attrice che ha deciso di conseguenza di non presentarsi alla conferenza, lasciando senza preavviso la regista e il suo collega Harry Styles da soli. Tuttavia, non bisogna temere: Florence raggiungerà il cast del film per calcate il red carpet durante la prima visione nella sala cinematografica de La Biennale di Venezia.

- Annuncio pubblicitario -

Articolo precedenteGiorgia Soleri ospite al Festival di Venezia confessa che non le piace il cinema: è subito polemica social
Prossimo articoloÈ morto il papà di Emma Marrone: il triste annuncio della cantante su Instagram
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!