Fabio Volo rompe il silenzio per Vanity Fair sulla separazione con l’ex compagna: “Sempre stato fedele”

0
- Annuncio pubblicitario -

Ospite per Vanity Fair, Fabio Volo si è aperto per un’intervista esclusiva. Per la prima volta lo scrittore ha parlato della rottura  con la madre dei suoi figli, Johanna Maggy, al secolo Johanna Hauksdottir. L’intervista è avvenuta in occasione dell’uscita del film tratto dal suo penultimo romanzo, Una gran voglia di vivere. A inizio 2023 uscirà nelle sale cinematografiche, ma nel mentre lui si definisce un papà con i superpoteri: “Sono meglio come papà, cosa che non sapevo prima di separarmi. Sono più bravo. Perché ci sono solo io”.

LEGGI ANCHE > Fabio Volo alla moglie Johanna: “Sei una donna straordinaria”


Fabio Volo Vanity Fair: il suo rapporto con i figli

Fabio Volo, papà di Sebastian e Gabriel, ha confessato di aver trovato un suo equilibrio anche grazie alla meditazione: “A 50 anni sono tornato a ‘casa‘: medito, prego, penso, leggo, studio”. Dopo diversi anni in cui aveva perso il suo essere, dopo la separazione è riuscito a rinascere. Tra le sue priorità ora non ci sarebbe una donna, come spiegato da lui stesso, ma se dovesse arrivare l’amore non lo rifiuterebbe, lo accetterebbe in una maniera nuova.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabio Volo (@volofabio)

- Annuncio pubblicitario -

 

- Annuncio Pubblicitario -

LEGGI ANCHE > Fabio Volo: “Il più grande successo? Pagare i debiti di mio padre”

Fabio Volo separato: le sue parole sull’ex compagna Johanna

Fabio volo ha raccontato di vivere da solo da ormai due anni, vicino alla casa della ex compagna. Con l’ottimo rapporto mantenuto con Johanna, riescono a far vivere ai figli una vita serena: “I bambini stanno una settimana con me e una settimana con lei, durante quella settimana un giorno stanno con me e un giorno stanno con lei”, ha spiegato. “Non ho mai tradito Johanna. Le sono sempre stato fedele. (…) Non pensavo di lasciarmi, e che mi sarei trovato single. Quando è arrivato il momento ‘forse è meglio se ci lasciamo’, dei due ero quello più spaventato”, ha aggiunto.

LEGGI ANCHE > Fabio Volo sugli haters: “Io ho iniziato a ricevere insulti ai tempi del fax” 

Fabio Volo e Johanna: il loro amore continua anche con la separazione

“Johanna e io non è che non ci amiamo più perché non stiamo più insieme: l’amore si è trasformato. Se nella relazione le due persone non tirano fuori la parte migliore dell’altro, possono o restare insieme per poter dire che stanno insieme da cinquant’anni, come se fosse un premio, oppure dirsi ‘continuiamo ad amarci anche se non stiamo sotto lo stesso tetto’”, ha spiegato. Concludendo poi ha poi espresso il suo parere riguardo il rimanere insieme a causa dei figli: “Il vero misunderstanding è che la gente dice: ‘sto insieme per i figli’. Invece è: ‘bisogna lasciarsi per i figli’. Perché loro meritano la verità, che se la persona che stimano di più, gli dici le bugie, dopo li mandi al mondo e loro diranno: se mio padre mi ha mentito, se mia madre mi ha mentito, allora perché devo fidarmi di questa persona?”.

- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedenteIlary Blasi e il nuovo fidanzato Bastian: come hanno reagito i social?
Prossimo articoloKim Kardashian e Kanye West, chiuso l’accordo di divorzio: le cifre sono da capogiro
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!