Chiara Ferragni con Liliana Segre al Memoriale della Shoah: il racconto

0
- Annuncio pubblicitario -

Chiara Ferragni Liliana Segre

Chiara Ferragni ha visitato il Memoriale della Shoah in compagnia di Liliana Segre. L’influencer e modella cremonese si è mostrata ai fan in un contesto diverso e molto simbolico, raccogliendo l’invito della Senatrice. Un’esperienza che ha voluto condividere con tutti i suoi follower attraverso un lungo post su Instagram. È stata un’esperienza del tutto inedita per Chiara, che ha potuto conoscere un luogo estremamente simbolico in compagnia di una donna che ha vissuto direttamente il dramma della Shoah.

LEGGI ANCHE > Liliana Segre invita Chiara Ferragni al Memoriale della Shoah, ma su Twitter è già polemica

“Qualche giorno fa la senatrice Liliana Segre mi ha portato alla scoperta di un luogo del quale non conoscevo nulla, il memoriale della Shoah a Milano. Ascoltare dalla voce di Liliana, come dice lei ‘da nonna a nipote’, la storia di chi è stato perseguitato in questo luogo a pochi passi da casa mi ha fatto soffrire e soprattutto riflettere“. Visitare un luogo così importante è stata una vera e propria esperienza di vita per Chiara, che le ha permesso di riflettere sull’importanza della conoscenza della storia e del passato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

- Annuncio pubblicitario -

 

- Annuncio Pubblicitario -


LEGGI ANCHE > Giulia Salemi esulta per la Ferragni: “Chiara alla conduzione del Festival è un sogno che si realizza”

“Ho capito quanto le persecuzioni che spesso pensiamo siano lontane nel tempo e nella geografia, si siano invece consumate sotto casa nostra, sotto gli occhi indifferenti di molti nostri concittadini. In questo luogo ho imparato quanto restare indifferenti all’odio e alla violenza, sia a suo modo un gesto ulteriore di violenza e odio”, ha spiegato. Chiara con questa sua esperienza invita tutti quanti a riflettere su una questione che non andrebbe mai dimenticata, perché ricordare è il minimo che ognuno di noi possa fare quando si parla di vicende così drammatiche.

LEGGI ANCHE > Fedez e Ambra: il rapper racconta la verità sul loro rapporto



Chiara Ferragni Liliana Segre: “Diciamo no all’indifferenza”

“Oggi voglio condividere questa mia esperienza invitando tutti a visitare il Memoriale della Shoah a Milano (in Stazione Centrale) per vedere, pensare, agire“. E per concludere un ringraziamento speciale alla donna straordinaria che le ha fatto vivere questi momenti unici: “Grazie a Liliana, che da donna a donna mi ha dato una lezione di vita, di umanità e di attivismo. Diciamo no all’indifferenza”. Chiara ha corredato il suo post con una serie di foto in compagnia della senatrice.

Ferragni Segre
Foto: Instagram: @chiaraferragni

 

- Annuncio pubblicitario -

Articolo precedenteAlessandra Amoroso risponde dopo l’autografo negato: “Sarò sempre grata”
Prossimo articoloJeremias Rodriguez, dopo L’Isola l’ennesima disavventura: i dettagli
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!