10 film da vedere quando sei triste (per risollevare l’umore)

0
- Annuncio pubblicitario -

Dieci film da vedere quando sei triste, perché non c’è cosa migliore che un film per distrarsi e ritrovare il buon umore

I film da vedere quando sei triste hanno un unico comune denominatore, quello di essere leggeri e in grado di portarci per un paio d’ore in un mondo immaginario in cui possiamo dimenticarci i problemi che ci affliggono in quello vero.

** Cosa guardare su Netflix **

** Cosa guardare su Amazon Prime Video **

- Annuncio pubblicitario -

Lasciate stare i film d’amore, a meno che non vogliate farvi un bel pianto liberatorio, e vaschetta di gelato: abbiamo una panacea di sorrisi e risate che vi rimetteranno di buon umore in tempo zero.

** I film d’amore più commoventi di sempre **

A voi poi il compito di tenervi stretta quella sensazione il più a lungo possibile.

Ecco 10 film da vedere per stare subito meglio.

- Annuncio Pubblicitario -




Una notte da leoni

«Una notte da leoni», di Todd Philips (2009), non solo fa ridere, ma c’è Bradley Cooper e vi sfidiamo a restare tristi davanti a quegli occhi azzurri. In ogni caso, sarà impossibile non ridere. Non a caso dopo sono arrivati ben due sequel.

Sex and the City

La serie tv «Sex and the City» è una panacea contro tutti i mali esistenziali e soprattutto sentimentali. Se conoscete tutte le battute a memoria, guardatevi il primo film (datato 2008) diretto da Michael Patrick King. Protagoniste sempre le mitiche Sarah Jessica Parker, Jason Lewis, Kim Cattrall, Kristin Davis e Cynthia Nixon.

I Love Shopping

Se quando siete giù vi sfogate facendo shopping, il film che fa per voi è «I Love Shopping» di P.J. Hogan (2009). Ispirato all’omonimo best-seller di Sophie Kinsella, vede Isla Fisher nei panni di Rebecca Bloomwood, giornalista dalla carta di credito facile e il conto bancario sempre in rosso. 

Il favoloso mondo di Amélie

Sempre bello e rilassante immergersi ne «Il favoloso mondo di Amélie». Il film di Jean-Pierre Jeunet (del 2001), con Audrey Tautou e Matthieu Kassovitz, è un invito a cominciare a vedere la vita con occhi diversi e a non smettere mai di sognare.

Tutti pazzi per Mary

Se volete passare un paio di ore di puro divertimento rivedetevi «Tutti pazzi per Mary» di Peter e Bobby Farrelly (1998). Al centro la voglia di riscatto di Ted (Ben Stiller) che, ritrovando dopo tredici anni Mary (Cameron Diaz), una ragazza di cui era perdutamente innamorato, vuole assolutamente conquistarla cercando di cancellare un imbarazzante incidente che l’ha segnato ai tempi del liceo.

Zoolander

Un vero scacciapensieri è sicuramente «Zoolander», diretto e interpretato da Ben Stiller. Derek Zoolander, modello senza phisique du role ma con tutte le manie dei suoi colleghi, è un personaggio a dir poco irresistibile. In questo caso vi consigliamo di vedere sia il primo film del 2001 che il secondo.

Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato

 Il Willy Wonka (quello originale del 1971) è un cult del cinema: grazie a un biglietto dorato Charlie e suo nonno vincono la possibilità di entrare a visitare la meravigliosa fabbrica di cioccolato di Willy Wonka. In cui succede davvero di tutto.

Pirati dei Caraibi

Jack Sparrow è temerario, pazzoiode e per questo irresistibile, quindi rivederlo nella saga «Pirati dei Caraibi» potrebbe essere un bel modo per accantonare (almeno per un momento) le preoccupazioni del mondo reale. Qui avete la bellezza di quattro film da vedere, a partire da La maledizione della prima luna di Gore Verbinski (2003).

La storia infinita

Capolavoro entrato nella storia del cinema che racconta la straordinaria avventura di Bastian, ragazzino riservato e bullizzato che si ritrova all’interno di un libro, La storia infinita appunto, in cui si narra del regno di Fantàsia minacciato dal Nulla mentre l’Infanta Imperatrice, sovrana del regno, è terribilmente malata e solo un eroe può salvarla da morte certa. A farsi avanti è il giovane Atreyu. 

50 volte il primo bacio 

Henry è un veterinario delle Hawaii, e si innamora a prima vista di Lucy, giovane insegnante. Il giorno dopo la incontra di nuovo, ma lei non si ricorda di lui, perché ha la memoria a breve termine danneggiata e durante il sonno dimentica tutto quanto avvenuto durante la giornata. Ogni volta, dunque, lui si ritrova a doverla conquistare da zero.

The post 10 film da vedere quando sei triste (per risollevare l’umore) appeared first on Grazia.

- Annuncio pubblicitario -