Tango & Cash, la battuta improvvisata da Stallone contro Brigitte Nielsen e i riferimenti a Rambo e Conan

0
- Annuncio pubblicitario -

Non molto fa vi avevamo parlato della tresca amorosa che nel 1985 vide protagonisti Arnold Schwarzenegger e Brigitte Nielsen (QUA per recuperare l’articolo). Appena qualche mese dopo, l’attrice danese conobbe e sposò Sylvster Stallone, ma il loro matrimonio durò appena due anni, terminato con un divorzio nel 1987 non propriamente felice.




La frecciatina in Tango & Cash contro Brigitte Nielsen

Uno dei nostri consueti approfondimenti cinematografici della settimana è stato Tango & Cash, film del 1989 con protagonisti Sylvester Stallone e Kurt Russell. Il film cade proprio a fagiolo nell’ambito di questa chiacchierata relazione tra Stallone e la Nielsen, dato che abbiamo scoperto esserci una frecciatina pensata proprio da Sly nei confronti della sua ex-moglie. Se non ve ne siete mai accorti vedendo il film, è del tutto normale: la battuta è presente nella versione originale in inglese, mentre nel doppiaggio italiana è stata cambiata.

- Annuncio pubblicitario -

La scena in questione è quando Tango e Cash scappano dalla prigione sotto la pioggia; Cash (Russell), che stava attendendo l’arrivo di Tango (Stallone) si rivolge ironico al compagno sottolineando il suo ritardo e chiedendogli se si fosse fermato “a prendere un caffè e un Danese” riferendosi al dolce. In risposta Stallone dice “I hate Danish”, ovvero “Odio i danesi” . La battuta è una palese frecciatina al paese natale di Brigitte Nielsen, nata in Danimarca.

Nella versione italiana, invece, il dialogo è stato cambiato con “Ti sei fermato a prendere un cappuccino?”“Odio il latte“, probabilmente per l’uso non proprio frequente della parola danese intesa come brioche. 

Le battute di Stallone, da Rambo a Conan il Barbaro

In Tango & Cash vediamo un Sylvester Stallone in versione comica, molto diverso dai ruoli da macho che hanno caratterizzato la sua carriera. Grazie alla buona alchimia con Kurt Russell, il film è retto da numerosi simpatici siparietti botta e risposta e battute con riferimenti all’attualità. Tra quelle più memorabili, la citazione di Rambo, con Stallone che demolisce il suo stesso personaggio, e quella di Conan il Barbaro

Agente: Ma chi ti credi di essere, Rambo?

- Annuncio Pubblicitario -

Tango: Rambo è una pulce!  [in inglese dice pussy]


Detenuto: Tango, quando esco di qui ti strappo il culo dalla bocca! 


Cash: Chi è questo, il piccolo lord?

Tango: Ah sì, quanto mi sei piaciuto in Conan il Barbaro!


L’articolo Tango & Cash, la battuta improvvisata da Stallone contro Brigitte Nielsen e i riferimenti a Rambo e Conan proviene da Noi degli 80-90.

- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedenteDua Lipa, linguaccia su Instagram
Prossimo articoloFitness nuove tendenze: 10 sport divertenti e benefici
Regalino De Vincentiis nasce nel 1 settembre 1974 ad Ortona (CH) in Abruzzo nel cuore della costa adriatica. Inizia ad appassionarsi alla progettazione grafica nel 1994 trasformando la sua passione in lavoro e diventando un grafico. Nel 1998 crea Studiocolordesign, un’Agenzia di comunicazione e Pubblicità rivolta a chi vuole impostare o rinnovare la propria immagine aziendale. Mette a disposizione del cliente la sua competenza e professionalità, per fornire le migliori soluzioni per ottenere un risultato su misura in base alle esigenze e all’identità dell’azienda.