Rivoluzione a Buckingham Palace: basta dame di compagnia per Camilla

0
- Annuncio pubblicitario -
Camilla Regina Consorte

La rivoluzione delle tradizioni ha ormai preso piede all’interno delle fila monarchiche inglesi, spazzando via anni e anni di tradizioni consolidate. La Regina Camilla pare stia seguendo la linea d’innovazione del consorte. A quanto pare accanto alla regina non si troveranno più le dame di compagnia, lasciando spazio alle amiche della regina, con mansioni ovviamente ridimensionate e senza alcun corrispettivo in denaro. Il cambiamento è epocale e riguarda anche il ruolo che ricopriranno le nuove dame della corte.

Camilla dame di compagnia: un taglio netto con la tradizione

LEGGI ANCHE > Re Carlo III nega gli incarichi reali al principe Andrea: tutta colpa di Epstein

Partiamo dal nome: le signore amiche della regina Camilla, non saranno chiamate dame di compagnia ma semplicemente “signore di casa” e, rispetto al passato, non svolgeranno le mansioni relative alla corrispondenza, all’amministrazione e alla pianificazione delle giornate, ma più che altro, aiuteranno Camilla durante i suoi eventi. A ripagare l’impegno solo un rimborso spese. Ma vediamo chi farà parte di questo nuovo gruppo accanto alla nuova Regina Consorte.

Re Carlo III e la Regina Consorte Camilla
Foto: IPA

 

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio Pubblicitario -


LEGGI ANCHE > La Regina Elisabetta è stata settimane senza vedere Filippo: ecco perché

Tra le fortunate amiche, riceveranno il titolo di Signore della casa la marchesa di Lansdowne, Jane von Westenholz, Lady Katharine Brooke, Sarah Troughton, Lady Sarah Keswick e la baronessa Chisholm. Ma a parte le donne sopracitate, la regina ha anche nominato un cavaliere personale, il maggiore Ollie Plunket che sarà, in termini informali, l’assistente di Camilla. Seppur non dichiarato, questo nuovo assetto verrà reso ufficiale tra pochissimi giorni, in sede del ricevimento contro la violenza domestica e sulle donne. Questa novità rientra nello sfoltimento voluto da re Carlo III.

LEGGI ANCHE > James Bond, svelato il nuovo volto dell’Agente 007: sarà Aaron Taylor-Johnson

Carlo e Camilla taglio dipendenti: una monarchia che cambia

Infatti, dobbiamo ricordare che il nuovo sovrano ha da tempo iniziato a rendere la monarchia più leggera, sfoltendo o ricollocando oltre 100 dipendenti di Clarence House, cercando di ristringere la cerchia solo a pochi e fidati sudditi. Ad essere sulla linea di pensiero del monarca è anche il figlio William che, con la consorte Kate, condividono a pieno il pensiero, unendosi alla volontà di rinnovo, con l’idea di abolire gli inchini e la regola per cui bisogna essere chiamati mediante i titoli reali e non il proprio nome. Sembra che la strada per il raggiungimento di questi obiettivi sia sterrata.

- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedente5 tipi di invalidazione emotiva che fanno molti danni
Prossimo articoloIlary Blasi ha una nuova fiamma: addio Totti, benvenuto Bastian. Ecco chi è
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!