Rhove risponde a tono ai Pinguini Tattici Nucleari ma fa una figuraccia

0
- Annuncio pubblicitario -

Rhove, Love Mi | Piazza Duomo, Milano

Rhove torna a parlare delle polemiche che lo hanno messo al centro dell’attenzione nelle ultime ore. Il giovane rapper è uno dei volti della nuova generazione dell’Hip Hop italiano e ha tutte le intenzioni di diventare uno dei più amati sulla scena musicale italiana. Durante le sue prime uscite, però, non ha riscosso il successo e l’apprezzamento che si aspettava da parte del pubblico. In molti lo hanno criticato dicendo che non è capace di stare sul palco e di coinvolgere emotivamente i fan. Rhove aveva reagito alle critiche con un atteggiamento tutt’altro che umile. Un comportamento che ha suscitato la reazione di alcuni artisti, tra cui il rapper Salmo.

LEGGI ANCHE > Salmo, tirata d’orecchie per Rhove e compagni: “Imparate a cantare dal vivo”

Oltre a Salmo anche i Pinguini Tattici Nucleari hanno voluto dire la loro in merito alla vicenda, non risparmiando pesanti critiche nei confronti di Rhove. I Pinguini non hanno digerito l’atteggiamento irriverente e irrispettoso del rapper verso il suo pubblico, quando si è rivolto a loro dicendo: “Siamo alla fine del concerto e non state cantando. Non esiste che non saltate”. Un comportamento che lascia poche giustificazioni al giovane cantante perché, si sa, per ogni artista saper coinvolgere i fan è la prima regola.

Rhove, Love Mi | Piazza Duomo, Milano
Rhove, Love Mi | Piazza Duomo, Milano – Foto: Ufficio stampa / ph. Prandoni

 

- Annuncio pubblicitario -

- Annuncio Pubblicitario -


LEGGI ANCHE > Rhove si scaglia contro il pubblico ed esplode la polemica: il commento dei Pinguini Tattici Nucleari



Puntuale era arrivata la risposta dei Pinguini: “Mi è capitato in questi giorni di vedere video aberranti di cantanti che sul palco insultano il proprio pubblico perché non canta o non salta. Mo’ chi glielo spiega che farli cantare e saltare è compito loro?”. Il botta e risposta è proseguito con alcune storie pubblicate da Rhove su Instagram. Il rapper sembra proprio non aver accettato la risposta, secondo lui altezzosa, del gruppo musicale bergamasco.

LEGGI ANCHE > I Pinguini Tattici Nucleari al Forum di Milano: il ritorno alla vita dopo due anni di buio

Rhove Pinguini Tattici: continua il botta e risposta social

Di voi nemmeno parlo perché non c’è bisogno, fatela una hit se è così facile. Siete le classiche persone che se venite in zona vi prendono per il c***. Solo in televisione potevate andare, ah tra l’altro è appena uscita la notizia di voi che mi sfottevate ahaha”. Una provocazione che ha concluso dicendo: “Non parlavano di voi da anni. Detto ciò chiudo qui la storia perché è diventata surreale. Ho fatto 80 live e per un dj set si è scatenato un casino”. La risposta di Rhove ha sollevato non poco l’ironia del web nei suoi confronti, dato che i Pinguini negli ultimi anni hanno raggiunto numeri strepitosi sulle piattaforme streaming musicali, con oltre un miliardo di riproduzioni e diversi riconoscimenti.

Se da una parte Rhove si è dimostrato piuttosto immaturo e irrispettoso verso artisti decisamente più navigati di lui, dall’altra ha voluto ringraziare Salmo per il supporto. In una delle storie ha mostrato il messaggio ricevuto dal rapper sardo in cui gli ha fatto capire di essere dalla sua parte: “Bro mi dispiace, non volevo offendere nessuno ma a questa cosa del live ci tengo molto. Volevo solo dare un messaggio costruttivo, mi dispiace se ti rompono le scatole ma è routine bro”. Rhove ha voluto ringraziare Salmo nell’ultima storia: “Ps Salmo in live è intoccabile. I primi tre live che ho visto da piccolo erano i suoi”.

Pinguini Tattici Nucleari
Foto: Mattia Guolo

 

- Annuncio pubblicitario -