Recensione Stoned Vibes Palette di Urban Decay

0
- Annuncio pubblicitario -






Urban Decay inaugura la stagione autunnale lanciando sul mercato l’iconica Stoned Vibes Palette.
Da vera make-up addicted e collezionista seriale di palette sono da subito rimasta ammaliata dal packaging
“diamantato” di questa palette che ha da subito evocato in me un’immagine quasi magica e mistica, del resto, il potere energetico dei cristalli è noto a tutti come la loro capacità di reindirizzare positivamente le energie e riequilibrare il karma.


Descrizione della palette: Il magic mood della palette, comunicato dal suo package impreziosito da cristalli, rispecchia a pieno la filosofia di questa palette composta da 12 cialde di ombretti 100% vegan friendly e cruelty free: infatti le 12 tonalità ultra shimmer contengono al loro interno veri cristalli e tormalina, pietre semipreziose che
catalizzano le energie positive tenendo alla larga le vibrazioni negative. Magia ed esoterismo, glamour e
style sono le parole chiave per descrivere questa palette unica nel suo genere.

La tavolozza colori si compone di 12 cialde delle quali otto sono super shimmer, burrose e multi-sfaccettate
e quattro matte ideate appositamente per completare il look realizzando ombreggiature e basi. Le otto cialde iridescenti sono sicuramente le più affascinanti e interessanti, si applicano con estrema facilità con le dita, per sublimare l’effetto drama del make-up, ma rendono altrettanto bene se applicate con il pennello in dotazione (personalmente preferisco applicare le basi matte con il pennello per ricreare le zone d’ombra o le code negli smokey eyes, le cialde shimmer rigorosamente con i polpastrelli). Il payoff delle polveri, soprattutto considerata l’iperpigmentazione, è a dir poco straordinario! Zero effetto fallout! e la tenuta degli eyeshadow estrema.
Ognuno di questi ombretti, diamantati e cangianti, è stato realizzato con estrema cura dei dettagli. Le tinte
non temono rivali e sono a dir poco originali.
Vibrante, carismatica, ipnotica, oserei dire esoterica, la palette Stoned Vibes presenta delle cromie del tutto inedite che, una volta applicate rivelano delle sfumature inaspettate. La nuance “Blood stoned” è una delle mie preferite in assoluto: un verde smeraldo intenso che rivela delle sfumature di rosso metallico. Fantastica anche la cialda “Tiger’s eye”, di un bel color oro-rame che rivela delle screziature rosa quarzo.

- Annuncio pubblicitario -


Nella mia visione le nuance si dividono principalmente in due gruppi cromatici, uno a prevalenza di toni del
verde, mixabili con il blu e con i colori della terra e uno che vede la prevalenza dei toni dell’ametista. Nulla
toglie che le nuance possano essere mescolate a piacimento, oppure, per un look più easy, indossate singolarmente.

Giudizio finale:
Credo che la “Stoned Vibes palette” con la sua magia e il suo mistero, sia la palette perfetta per Halloween!
Adoro il suo mood, il suo packaging e la resa strabiliante delle sue polveri, ma, più di ogni altra cosa, amo l’unicità delle cromie che compongono la tavolozza dei colori, nuance che non somigliano affatto ad altri colori già sperimentati in altre palette.

© Riproduzione Riservata

L’articolo Recensione Stoned Vibes Palette di Urban Decay proviene da Il Giornale della Bellezza.

- Annuncio pubblicitario -