Re Carlo III, l’incoronazione e la Pietra di Scone: di cosa si tratta?

0
- Annuncio pubblicitario -
Principe Carlo Camera dei Lord

Il rapporto turbolento tra Inghilterra e Scozia riguarderà anche l’incoronazione del nuovo Re. La Pietra di Scone, necessaria per le cerimonie della corona inglese, verrà prestata solo per il tempo utile all’incoronazione del Re Carlo III. Ma alla fine del tanto atteso momento, verrà riportata subito al Castello di Edimburgo (Scozia), luogo in cui giace dal 1996.

LEGGI ANCHE > Re Carlo III, dove vivrà? Si pensa non a Buckingham Palace

In Scozia, infatti, l’utilizzo della Pietra è durato per oltre quattro secoli, dal nono al tredicesimo, per l’incoronazione dei re scozzesi. L’importanza arriva in Inghilterra solamente nel 1296 da Re Edoardo I. “Con la rimozione della Pietra, Edoardo I provò a dimostrare che la Scozia non era più un regno” spiega Alberto Mattioli, autore con Marco Ubezio di “Elisabetta. La regina infinita”.

Re Carlo III proclamazione
Foto: PA Wire/PA Images / IPA

 

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio Pubblicitario -

LEGGI ANCHE > Re Carlo III licenzia i dipendenti di Clarence House in vista del trasferimento: “Ormai non servite più”


L’astio tra Inghilterra e Scozia c’è sempre stato. Negli ultimi anni, probabilmente è aumentato anche a causa della Brexit, voluta solamente dall’Inghilterra. Re Carlo, intelligentemente, per mantenere dei rapporti miti con la Scozia, ha probabilmente deciso di tenere il proprio nome di battesimo come nome da regnante, il quale deriva dalla dinastia scozzese.

LEGGI ANCHE > Carlo III è ufficialmente Re: l’annuncio dal St. James’s Palace

Re Carlo III l’incoronazione: le sue problematiche

Per l’incoronazione ci saranno anche molte altre problematiche per il nuovo sovrano. “La cerimonia sarà più sobria, più moderna, ma ci vorranno comunque mesi e mesi per organizzarla” ipotizza Mattioli. Il Duca di Norfolk, responsabile delle cerimonie reali, avrà parecchie situazioni delicate da risolvere.

- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedenteCara Delevingne e il lato oscuro del successo: la storia del tracollo di una star
Prossimo articoloLIVE DA LONDRA: Il popolo unito omaggia la Regina Elisabetta, Green Park diventa una distesa di fiori
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!