Migliore piastra per capelli: ecco quale scegliere per averli lisci

0
- Annuncio pubblicitario -






Vuoi comprare una piastra che si adatti alle tue esigenze e a quelle dei tuoi capelli? La scelta di una piastra lisciante per capelli, però, non è sempre facile. Di piastre ne esistono davvero di tutti i tipi ed è difficile individuare quella migliore per il tuo capello. Quindi, che ne dite di un piccolo aiuto? Dopo un’attenta ricerca, abbiamo selezionato i modelli migliori e più recenti, ora non ti resta che leggere e scegliere la tua preferita!

Piastra per capelli: come sceglierla

Prima di procedere con l’acquisto di una piastra per capelli, è opportuno fare alcune considerazioni. Se ti stai chiedendo in base a quali criteri selezionare un prodotto lisciante piuttosto che un altro, ti consigliamo innanzitutto di valutare il tuo capello. La scelta della tua futura piastra dipende infatti dal tipo e dalla qualità dei tuoi capelli: se sono ricci, lisci, mossi, crespi, fini, spessi o colorati. Non tutti i modelli di piastra si addicono a tutti i tipi di capelli, è bene fare delle distinzioni per riuscire a ottenere l’effetto sperato. Qualche esempio? Piastre più ampie si adattano meglio alla stiratura dei capelli ricci, mentre piastre più allungate – vien da sé – a chi li ha lunghi. In questo senso giocano un ruolo fondamentale anche altre due caratteristiche dello styler lisciante: la temperatura e il rivestimento. Tuttavia, vedremo questi aspetti più nel dettaglio nel corso dell’articolo.

Per venirti incontro in questa scelta complicata, noi di alfemminile abbiamo selezionato per te sei piastre piuttosto versatili, che possano rispondere alle esigenze più diverse: dal marchio (gHd, Imetec, Remington et cetera) ai materiali del rivestimento (ceramica o titanio), senza dimenticare la centralità del prezzo. Ciò che accomuna i modelli da noi selezionati è senza dubbio la qualità: le piastre presenti in questa lista non si propongono – riuscendoci – soltanto di rendere lisci i tuoi capelli, ma anche di tutelarli e proteggerli da eventuali danni. Ora non ti resta che scoprire quale sarà la tua futura piastra di fiducia!

- Annuncio pubblicitario -

ghd Gold: la regina delle piastre professionali

718k9bOCldL._AC_SL1500_© ghd / Amazon

Vedi l’offerta su Amazon! >

Beh, la nostra lista delle migliori piastre liscianti non poteva che iniziare con il modello Ghd Gold con rivestimento in ceramica. Se esistesse un regno popolato soltanto da piastre, Ghd Gold ne sarebbe senza dubbio la regina. Scherzi a parte, ci sarà un perchè (ma anche più di uno!) perchè questo marchio e, in particolare, questo modello sono considerati il top di gamma in fatto di capelli ed è giunto il momento che ve li spieghiamo a uno a uno.

A rendere innovativa e professionale questa piastra ci pensa innanzitutto la tecnologia dual zone. A differenza di tutti gli altri dispositivi liscianti, questo prodotto è dotato di ben 2 sensori termici. Questa funzione le permette di gestire la temperatura in modo ottimizzato e far sì che il calore si propaghi uniformemente su tutti i capelli. Inoltre, per tutelare ulteriormente la qualità del capello, la temperatura non supera mai i 185°C, il valore più indicato per ottenere uno styling liscio e definito ma senza danneggiare in alcun modo i capelli. Inoltre, la piastra Ghd Gold si merita fino all’ultima recensione positiva data la sua versatilità che le permette di essere sfruttata sia come prodotto lisciante sia come arricciacapelli. L’effetto finale? Capelli ordinati, brillanti e sani! Che aspetti a farla tua?

Cosa amiamo della piastra Ghd Gold:

  • Il design professionale ed elegante
  • Il voltaggio universale: in questo modo potrete utilizzarla in ogni parte del mondo
  • Il cavo di dimensioni pari a 2,7 m
  • Il riscaldamento rapido in 25 secondi

Acquistala su Amazon e risparmi 73 euro!

Kipozi: per un effetto lisciante che aiuta l’autostima

© Amazon

Vedi l’offerta su Amazon!  >

Adatta a tutti i tipi di capelli, ma ideale specialmente per chi li ha lunghi e folti, la piastra lisciante di Kipozi è l’alternativa più professionale ed economica che possiate trovare sul mercato. Il rivestimento è in titanio che, insieme alla ceramica, rappresenta uno dei due materiali prescelti per rivestire i dispositivi di hair care. Anche il titanio, infatti, agevola una distribuzione omogenea del calore su tutta la chioma e dona al capello un aspetto non soltanto liscio, ma anche setoso e sano. Come la maggior parte delle piastre presenti in questa lista, la temperatura va dagli 80° ai 230°C e ogni livello si adatta in modo particolare a un determinato tipo di capello, per esempio: se si hanno capelli particolarmente fragili, è meglio non superare i 140°C, per chi li ha danneggiati o colorati non oltrepassare i 180°C e, infine, chi li ha sani ha più libertà d’azione, anche se è opportuno prediligere una temperatura stabile di 210°C.

Il bello di questa piastra è che non ha soltanto un effetto lisciante, ma funge da vero e proprio boost per l’autostima: ottenere lo styling desiderato, soprattutto quando si tratta dei nostri amati capelli, ci farà sentire meglio con noi stessi e sarà più facile per noi apprezzarci. Insomma, è la scelta migliore che possiate fare e, secondo più di una recensione, ne sono convinti anche molti parrucchieri!

Cosa amiamo della piastra lisciante Kipozi:

  • Il riscaldatore in ceramica PTC: una tecnologia avanguardista che ottimizza il riscaldamento, permettendo alla piastra di raggiungere la temperatura massima in soli 30 secondi
  • Le piastre oscillanti che esercitano una pressione uniforme sul capello, senza appesantirlo o bruciarlo
  • Il cavo lungo e girevole
  • Il design semplice e lineare, impreziosito da un’elegante scelta di colori

Acquista il prodotto su Amazon a un prezzo di circa 32 euro!

Imetec Bellissima Creativity B9 300: la piastra con il miglior rapporto qualità prezzo

© amazon

Vedi l’offerta su Amazon!  >

Se non hai abbastanza voglia né tempo per recarti dal parrucchiere ogni settimana, non ti resta che puntare tutto su di te e trasformarti nella tua personale hair styler di fiducia. Grazie alla piastra Bellissima Imetec Creativity potrai dare sfogo a tutto il tuo talento nascosto e realizzare una piega perfetta a prova di giornata piovosa. Le piastre Imetec sono da sempre sinonimo di qualità e questa non è da meno. Innanzitutto racchiude più funzioni in un unico prodotto: può essere, infatti, la soluzione ideale per realizzare di volta in volta look sempre diversi, optando per uno styling liscio oppure mosso. La qualità di questo modello è ineccepibile e ciò si evince anche e soprattutto dal rivestimento in ceramica, il prediletto tra tutti i materiali per piastre e ferri poiché distribuisce il calore in modo omogeneo su tutti i capelli, garantendo loro una protezione costante dalle alte temperature.

Tra tutti i modelli in commercio, questa piastra ci ha subito conquistate sia per l’ottimo rapporto qualità prezzo sia perchè si è rivelata il prodotto perfetto per ravvivare e nutrire i capelli particolarmente secchi e opachi.

Secondo la nostra recensione, ecco cosa amiamo della piastra Bellissima Creativity:

  • Le sue piastre oscillanti che si adattano in modo automatico al capello per una definizione più precisa
  • Il design semplice e intuitivo che ne facilita l’utilizzo
  • La tecnologia di riscaldamento rapido

Acquistala su Amazon a un prezzo di circa 28 euro!

Bellissima Imetec B26 100: la piastra per i capelli più intrattabili

© Amazon

Vedi l’offerta su Amazon!  >

Capelli ricci, spessi o crespi? L’umidità è il vostro peggior nemico? Per voi la piega liscia è un miraggio nel deserto? Grazie alla piastra Imetec Bellissima B26 100 non sarà più così. Questo prodotto, infatti, è noto per la capacità di districare a fondo anche i capelli più intrattabili. Bastano poche passate per ottenere uno styling professionale direttamente a casa tua e non dovrai nemmeno preoccuparti che, a lungo andare, i tuoi capelli possano risentirne o risultare sfibrati. Infatti, la piastra Bellissima Imetec sfoggia un rivestimento in ceramica che garantisce una distribuzione uniforme del calore, una protezione completa del capello e una scorrevolezza fluida.

L’effetto finale sarà di un liscio naturale, proprio come fossi appena uscita dal parrucchiere. Il prodotto si è guadagnato una recensione più entusiasta dell’altra e per questo si è aggiudicato il titolo di piastra scelta da Amazon.

Cosa amiamo della piastra lisciante Bellissima Imetec:

  • Il Thermo Control System con 4 livelli di temperatura diversi (160°-230°C) per evitare dannosi sbalzi termici
  • Il Quick Keating System: una tecnologia che consente un riscaldamento rapido, perfetto per chi non ha tempo da perdere
  • L’Active Plates Technology: un sistema di piastre mobili e basculanti che si adattano alla forma della ciocca senza rovinare né spezzare il capello
  • Il cavo girevole che la rende leggera e maneggevole

Acquistala su Amazon: il prezzo è scontato del 20 %!

BaByliss Pro Stream: per un effetto lisciante e idratante

© Amazon

Vedi l’offerta su Amazon!  >

Si sa, chi ha i capelli lisci li vuole ricci. Chi li ha ricci li vuole lisci. Insomma, noi donne non siamo mai contente, soprattutto in fatto di parrucco. Se anche tu rientri nell’ultima categoria, forse abbiamo la soluzione fatta apposta per te. Si tratta della piastra Babyliss Pro Stream, un prodotto che non soltanto rende lisci anche i capelli più crespi e indomabili, ma li protegge, mantenendoli sani e nutriti. Per riuscirci, Babyliss si affida alla tecnologia a vapore, dal potere lisciante e idratante, e alla funzione ionica, grazie alla quale la tua chioma risulterà setosa già dalla prima passata. L’uso è semplice e immediato e ciò è dovuto soprattutto al rivestimento in ceramica di titanio, un materiale di ottima manifattura che permette alla piastra di scorrere sui capelli e districarli con grande agilità. Il design è elegante e le dimensioni si adattano in particolare al trattamento di un capello lungo o di media lunghezza. È la scelta di Amazon e ora anche la tua!

Secondo la nostra recensione, ecco cosa amiamo della piastra BaByliss Pro Steam:

  • Il cavo girevole
  • La custodia termoresistente
  • Il pettine integrato
  • La tecnologia Advanced Ceramics Keating System che velocizza il processo di riscaldamento della piastra e permette a quest’ultima di mantenere la temperatura selezionata su tutta la superficie

Vedi l’offerta su Amazon: è scontata del 25%!

Remington S8590 Keratin Therapy Pro: l’arma vincente contro i capelli crespi

© amazon

Vedi il prodotto su Amazon!  >

Se una piastra per capelli è a buon mercato non significa che sia scadente. Così siamo andati alla ricerca di una piastra a un prezzo accessibile, ma le cui prestazioni rimangono più che onorevoli. Il bottino della nostra ricerca? Il modello Keratin Therapy Pro di Remington. Dopo qualche passata, i capelli risultano lisci e brillanti grazie a al rivestimento in ceramica e cheratina, due materiali di alta qualità che trattano il capello senza aggredirlo. Il pregio di questa piastra è senza dubbio la tecnologia Sensore Heat Protection, si tratta di un sensore di protezione del calore che rileva il livello di idratazione del capello e ottimizza la temperatura, che oscilla sempre tra i 160° e i 230°C. Remington Keratin Therapy Pro è un prodotto che nulla ha da invidiare a una piastra professionale e che si rivela un’arma efficace anche per lo styling di capelli ricci o, peggio, crespi.

Secondo la nostra recensione, ecco osa amiamo della piastra Remington Keratin Therapy Pro:

  • L’oscillazione che esercita una pressione uniforme sui capelli
  • La funzione turbo boost
  • Il riscaldamento rapido della temperatura: bastano 14 secondi perchè la piastra raggiunga il calore desiderato
  • Ottimo rapporto qualità prezzo

Acquistala su Amazon a un prezzo di circa 34 euro!

Ecco alcuni prodotti idratanti e nutrienti da utilizzare prima o dopo il trattamento lisciante

Piastra per capelli: quali sono i vantaggi

Una piastra per capelli è la migliore soluzione fai da te per ottenere un risultato professionale dall’effetto naturale direttamente a casa tua. Ma I vantaggi derivanti dall’acquisto di questo prodotto non finiscono qui e sono tutti meritevoli della tua attenzione, dunque eccoli qui:

  • Tempo: ricorrere a una piastra per capelli si rivelerà sorprendentemente un enorme risparmio di tempo. Niente più ore perse dentro saloni di bellezza e niente più minuti trascorsi fissando il vuoto nell’attesa che la piastra arrivi a temperatura. I modelli di ultima generazione (grazie tecnologia!), infatti, sono in grado di raggiungere il calore selezionato in pochissimi secondi e, data l’efficacia del prodotto, di rendere lisci i vostri capelli in pochissimo tempo!
  • Spazio: il design curato e minimalista delle piastre per capelli più moderne e le dimensioni contenute fan sì che gli styler liscianti occupino sempre meno spazio all’interno dei nostri bagni, adattandosi alle disponibilità di ognuno di noi anche in quanto a ingombro.
  • Versatilità: le piastre per capelli sono la soluzione più versatile per ottenere look sempre diversi e originali. In base alla forma della vostra piastra, sarete in grado non soltanto di rendere i capelli lisci, ma anche ricci o ondulati (in questo caso, optate per una piastra dalla forma leggermente arrotondata). Insomma, grazie a questo prodotto, potrete contare su più funzioni al prezzo di una!
  • Prezzo: oltre a risparmiare una grande quantità di tempo, una piastra è il prodotto migliore per lisciare e disciplinare i capelli senza spendere una fortuna. Infatti, oltre allo styler firmato Ghd che è il più caro della categoria, i restanti modelli sono accomunati da un prezzo iper accessibile e sicuramente più conveniente di una seduta settimanale dal parrucchiere. In questo modo, potrai essere bellissima e, allo stesso tempo, fare un favore al tuo portafoglio.

Piastra per capelli: come si usa

Per usare una piastra lisciante in modo efficace non occorrono doti particolari, ma giusto un po’ di pratica. Prima di tutto è assolutamente necessario che i capelli siano completamente asciutti, altrimenti rischiate di bruciarli. Per districarli al meglio prima ancor dell’asciugatura, ti consigliamo di ricorrere a un prodotto in grado di sciogliere i nodi così che il pettine o la spazzola possano scorrere indisturbati tra i capelli. Una volta asciugati, attacca la tua piastra alla corrente, seleziona il tasto on e la temperatura desiderata (non esagerare altrimenti rischi di seccare, bruciare o sfibrare il capello) e attendi che raggiunga il calore desiderato. Nei secondi di attesa, inizia a dividere la tua chioma in fini ciocche di modo tale da lavorarle singolarmente. Quando lo styler è pronto, impugnalo dal manico (non preoccuparti, il rivestimento è termoisolante e non c’è pericolo che tu ti possa scottare) e inizia a passarlo sulle ciocche che hai precedentemente diviso. Mentre piastri i capelli, fai scivolare sulla ciocca selezionata anche una spazzola così da districare qualsiasi eventuale nodo che rischia di essere bruciato al passaggio del dispositivo lisciante. Per ottenere una migliore resa, dopo aver piastrato tutti i capelli, fissa lo styling con un olio a base di semi di lino e una spruzzata di lacca (senza esagerare!) e godi dell’effetto altamente professionale che sei stata in grado di realizzare (tutto da sola, con il solo ausilio della tecnologia!).

Piastra per capelli: in titanio o ceramica?

I materiali più utilizzati per realizzare il rivestimento delle piastre per capelli sono il titanio e la ceramica. Entrambi efficaci per ottenere l’effetto liscio promesso dal prodotto, costituiscono le due alternative migliori per qualità poichè garantiscono una distribuzione omogenea del calore su tutta la chioma. In questo modo, la piastra tratta i capelli senza aggredirli nè bruciarli.

In generale, le piastre liscianti con rivestimento in titanio sono la scelta migliore per chi ha capelli dallo spessore più consistente poichè questo materiale è in grado di raggiungere più rapidamente le temperature elevate che questo tipo di capello necessita per essere lisciato.

Le piastre in ceramica, invece, sono più indicate per coloro che hanno un capello fine ma anche danneggiato, secco o colorato dal momento che si tratta di un materiale più attento a tutelare i capelli, lisciandoli ma senza comprometterli e mantenendo una temperatura costante mai troppo elevata.

Piastra per capelli: a infrarossi o a vapore

Le piastre più recenti sono sempre più attente non soltanto alla loro funzione lisciante, ma anche e soprattutto alla tutela dei capelli. Questi, infatti, potrebbero essere provati da temperature eccessivamente alte e trattamenti troppo frequenti, apparendo, sul lungo termine, secchi e sfibrati.

I due modelli migliori e più efficienti nell’esercitare quest’azione preventiva sono le piastre a vapore o a infrarossi. Il primo presenta un serbatoio in cui viene versata dell’acqua e, grazie a questo sistema, liscia e idrata i capelli allo stesso tempo. La piastra a infrarossi, invece, è dotata di una tecnologia meno invasiva e più attenta alla cura dei capelli, capace di mantenere un calore omogeneo e ridurre l’effetto crespo.

La piastra per capelli fa male? Ecco quante volte usarla!

Se utilizzata con troppa frequenza, una piastra può rivelarsi dannosa per i nostri capelli. Anche se la tecnolgia odierna ci ha messo a disposizione prodotti sempre più innovativi e attenti (a vapore, a infrarossi, con rivestimento in ceramica o titanio) non soltanto all’effetto finale, ma anche alla salute del capello, è opportuno ricorrere alla piastra con una media di 2, massimo 3, volte alla settimana. In questo modo, lo styling sarà sempre impeccabile e curato, ma senza che a rimetterci siano i vostri capelli.

In generale, per proteggerli ulteriormente, selezionate una temperatura che si aggiri attorno ai 180°C, massimo 200°C, soprattutto se avete capelli fini, già di per sè deboli o rovinati. Le temperature più alte, invece, sono consentite a chi ha i capelli più ricci e indomabili e, per questo, esige un trattamento lisciante di maggior impatto.

Per difendere ulteriormente i tuoi capelli, opta per uno degli oli che ti presentiamo qui sotto:

Guarda anche:
I migliori arricciacapelli sul mercato
Come fare le beach waves
I migliori asciugacapelli professionali
Shampo antigiallo: i migliori del 2020

- Annuncio pubblicitario -