Manicure fai da te a casa? Provate quella californiana per unghie lucide senza smalto

0
- Annuncio pubblicitario -

Come avere unghie brillanti e splendenti senza smalto? Grazie alla manicure californiana, il nuovo trend per la nail care

Manicure californiana: cos’è e come si realizza

Anche le unghie meritano un trattamento da SPA. Da fare ovviamente at home, senza bisogno del salone!

La nuova tendenza si chiama manicure californiana e rende le unghie perfette a lungo, lucide anche senza smalto. È un trattamento unisex, perfetto anche per lui. La cosa migliore? Possiamo farla da sole, con pochi prodotti e strumenti essenziali.

La novità?  Questo tipo di manicure è a lunga durata e si realizza “a secco”, senza lasciare le unghie in ammollo. Per questo motivo è adatta anche a chi è on the go ma non vuole rinunciare a una nail care accurata.

- Annuncio pubblicitario -

Vi spieghiamo come realizzarla in tre passaggi. Il focus è il nutrimento e il benessere di mani e unghie.

- Annuncio Pubblicitario -


1. Il primo step consiste nel trattare le cuticole, da spingere all’indietro con l’apposito bastoncino in legno di arancio, applicandovi oli e prodotti emollienti che ne facilitano la rimozione.

2. È il momento relax della manicure. Va applicata una maschera per le mani o un impacco nutriente da massaggiare e lasciare in posa per circa 15 minuti.

3. L’ultimo passaggio è quello della limatura e della lucidatura con apposito buffer. L’operazione regalerà all’unghia un finish naturalmente lucido e levigato.



Manicure californiana: i prodotti giusti per eseguirla

Puntate su prodotti specifici di buona qualità. Sfogliate la gallery per scoprire le nostre proposte.

Credits Ph.: Pexels, Unsplash

The post Manicure fai da te a casa? Provate quella californiana per unghie lucide senza smalto appeared first on Grazia.

- Annuncio pubblicitario -