Lady Diana icona di stile

0
Lady Diana
- Annuncio pubblicitario -

 Dal suo fidanzamento con il principe di Galles, nel 1981, e fino alla sua morte, nel 1997, Lady Diana è stata un’importante presenza sulla scena mondiale, ed è spesso stata descritta come “la donna più fotografata del mondo“, una donna rivoluzionaria nella sua semplicità.

È entrata nella Royal Family senza avere titoli reali, ha creduto nel romanticismo, è stata delusa ma, nonostante le difficoltà, ha trovato la forza di rialzarsi, di sorridere, di prendersi cura dei suoi figli giorno dopo giorno.

È stata una donna coraggiosa, una femminista, una donna che non aveva paura di schierarsi dalla parte dei più deboli, che ha combattuto con forza contro i demoni della sua anima.

Diana ha avuto il merito di dimostrare al mondo quanto può essere rivoluzionaria la bontà e la delicatezza ed è per questo che, a distanza di oltre 20 anni, la sua figura gentile continua a essere cristallizzata nei nostri occhi.

- Annuncio pubblicitario -

Lady Diana

È diventata un modello da seguire, una principessa moderna che per la prima volta ha avuto il coraggio di ribellarsi, distaccandosi dal tradizionale modello della Disney.

Fino a quel momento le donne venivano presentate come delle “Penelope” eternamente in attesa del principe azzurro che gli salvasse la vita e che desse un senso alla loro esistenza fatta di faccende domestiche, rivalità amorose e ossessiva ricerca della bellezza perfetta; con Lady D. tutto è cambiato.

In un’epoca in cui per essere donna dovevi somigliare a un uomo (il cosiddetto power look), Diana abbraccia la femminilità e la moda senza mai apparire un manichino inerte.

Per diciassette anni il pubblico, ipnotizzato, ha seguito l’evoluzione del suo stile sempre più elegante, sofisticato e fascinoso; lo stile di una donna che è stata un chiaro esempio di forza e indipendenza.

i look intramontabili di Lady Diana

Lady Diana
Lady Diana 1994

Uno dei migliori abiti in assoluto, l’emblema dell’eleganza, raffinatezza e sensualità. Si tratta di un tubino nero aderente firmato dalla stilista greca Christina Stambolian.

- Annuncio Pubblicitario -


Presenta uno spacco laterale, un ampio scollo a barca che mostra le spalle, mentre gambe e braccia sono scoperte.

Con una scelta di stile, un semplice look total black illuminato dal choker di perle e zaffiro, rompe il protocollo reale.

Lady Diana
Lady Diana 1995

Un abito chic e mondano, Diana sceglie Versace per dichiarare la sua indipendenza, facendo brillare così non solo i suoi look ma specialmente la sua personalità.

Lady Diana e Gianni Versace divennero grandi amici e il guardaroba della principessa si arricchì di molti pezzi dello stilista; amando in particolare modo il tailleur.

Li sceglieva in toni accesi, come il giallo o il rosa, ma adorava anche il bianco.

Le giacche mettevano in evidenza il punto vita ed erano dotate di colletti bon ton.



Le gonne erano a matita e arrivavano al ginocchio. Non mancavano i completi da power woman con rever severi e minigonne, mentre i mini abiti mettevano in evidenza la sua femminilità più seducente.

Una donna di stile anche nei suoi look sportivi, dove il mantenersi in forma con gli allenamenti serve non solo per il benessere del corpo ma anche per la mente.

Una la lezione che impariamo da Lady Diana che ha superato ansie e momenti difficili con il fitness.



- Annuncio pubblicitario -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.