La Regina Elisabetta è morta: la fine di un’epoca durata più di 70 anni

0
- Annuncio pubblicitario -
Regina Elisabetta Trooping the Colour

La regina Elisabetta è morta oggi 8 settembre nella sua dimora di Balmoral, circondata dall’affetto di tutta la sua famiglia. Nelle prime ore del pomeriggio si era diffusa la notizia di un repentino peggioramento delle sue condizioni di salute, che avevano fatto preoccupare medici e familiari. Soltanto Kate Middleton, Duchessa di Cambridge, è rimasta a Windsor per restare vicina ai principini George, Charlotte e Louis, che proprio oggi hanno affrontato il loro primo giorno di scuola. Anche Meghan Markle ha deciso di non accompagnare Harry in Scozia, ed è rimasta a Londra.

LEGGI ANCHE > 25 anni fa la morte di Lady Diana, ma William e Harry sono lontani: è la fine del rapporto?

Elisabetta II, soprannominata dai famigliari Lilibet, nasce a Londra il 21 aprile 1926. Figlia maggiore del Duca di York, futuro re Giorgio VI e di sua moglie Elisabetta, nel 1947 sposa il principe Filippo Mountbatten. Dal loro matrimonio nascono ben quattro figli: Carlo, principe del Galles, Anna, principessa reale, Andrea, duca di York ed Edoardo, dica di Wessex. Il 6 febbraio 1962, suo padre Giorgio VI muore e lei, a soli 25 anni, diventa regina.

Regina Elisabetta ricovero
Foto: Ipa

 

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio Pubblicitario -


LEGGI ANCHE > Così William e Kate stanno tutelando il piccolo George (a differenza di quanto fece Diana)

Settant’anni di regno nei quali ha visto succedersi ben 14 primi ministri inglesi e conosciuto personalità di spicco, da Nelson Mandela al Presidente Reagan. Elisabetta II si è sempre distinta per il suo carattere forte e deciso e per la grande dedizione nei confronti dei suoi sudditi. Ad oggi il suo regno è il più longevo della storia britannica, avendo superato il record della sua trisavola Vittoria. Un dato importante che rende Elisabetta II una vera e propria icona mondiale.

LEGGI ANCHE > Tenera (e rara) effusione in pubblico per Kate e William

Nonostante l’immagine apparentemente perfetta della famiglia reale, in questi 70 anni gli scandali non sono mancati. La morte di Lady Diana, la Megxit e le accuse di abusi sessuali nei confronti del figlio Andrea hanno messo a dura prova il regno della sovrana. Quest’ultima però ha sempre gestito le crisi con grande spirito di adattamento rimanendo alla guida della sua famiglia senza mai mettere in secondo piano il suo popolo.

Regina Elisabetta Giubileo di Platino
Foto: HANNAH MCKAY / Avalon / IPA
- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedenteElisabetta II, i cinque eventi epocali che ha vissuto da Regina
Prossimo articoloNaike Rivellli contro i Ferragnez: “Basta monetizzare utilizzando i figli”
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!