Il Dolce Dovere del Ricordo

0
Poste Italiane comunica che oggi 29 giugno 2021 vengono emessi dal Ministero dello Sviluppo Economico tre francobolli ordinari appartenenti alla serie tematica ?le eccellenze italiane dello spettacolo? dedicati a Gigi Proietti, Ennio Morricone ed Andrea Camilleri. I francobolli sono stampati dall?Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva non fluorescente. Bozzetti a cura del Centro Filatelico della Direzione Operativa dell?Istituto Poligrafico Zecca dello Stato per i francobolli dedicati a Gigi Proietti ed Andrea Camilleri; Tiziana Trinca per il francobollo dedicato ad Ennio Morricone. Le vignette raffigurano rispettivamente: un ritratto di Gigi Proietti in primo piano su uno scorcio del Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti di Roma di cui è stato direttore artistico. Sullo sfondo lo stesso attore calca il palcoscenico mentre saluta il pubblico acclamante; un ritratto di Ennio Morricone, entro la stilizzazione del particolare di un vinile, durante la direzione di un?orchestra; un ritratto senile dello scrittore Andrea Camilleri. Completano i francobolli le rispettive leggende ?Gigi Proietti 1940 - 2020?, ?Ennio Morricone?, ?Andrea Camilleri 1925 - 2019?, la scritta ?Italia? e l?indicazione tariffaria ?B?. Gli annulli primo giorno di emissione saranno disponibili presso lo Spazio Filatelia di Roma per il francobollo dedicato a Gigi Proietti e Ennio Morricone, presso l?ufficio postale di Porto Empedocle (AG) per il francobollo dedicato ad Andrea Camilleri. I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it. Per l?occasione sono state realizzate tre cartelle filateliche, una per ogni emissione, in formato A4 a tre ante, contenti il francobollo singolo, la quartina di francobolli, una cartolina annullata ed affrancata e una busta primo giorno di emissione, al prezzo di 15? ciascuna.
- Annuncio pubblicitario -

Il Dolce Dovere del Ricordo con Poste Italiane e la Zecca dello Stato che omaggiano Tre Grandi Italiani

Poste Italiane comunica che oggi 29 giugno 2021 vengono emessi dal Ministero dello Sviluppo Economico tre francobolli ordinari appartenenti alla serie tematica “le eccellenze italiane dello spettacolo” dedicati a Gigi Proietti, Ennio Morricone ed Andrea Camilleri, al valore della tariffa B pari a 1,10€ per ciascun francobollo.

Tiratura: duecentomila esemplari per ciascun francobollo.

Fogli da quarantacinque esemplari.

- Annuncio pubblicitario -

I francobolli sono stampati dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva non fluorescente.

Bozzetti a cura del Centro Filatelico della Direzione Operativa dell’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato per i francobolli dedicati a Gigi Proietti ed Andrea Camilleri; Tiziana Trinca per il francobollo dedicato ad Ennio Morricone.

Le vignette raffigurano rispettivamente:

- Annuncio Pubblicitario -


  • un ritratto di Gigi Proietti in primo piano su uno scorcio del Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti di Roma di cui è stato direttore artistico. Sullo sfondo lo stesso attore calca il palcoscenico mentre saluta il pubblico acclamante;
  • un ritratto di Ennio Morricone, entro la stilizzazione del particolare di un vinile, durante la direzione di un’orchestra;
  • un ritratto senile dello scrittore Andrea Camilleri.

La Zecca dello Stato omaggia Ennio Morricone

La moneta è stata emessa dal ministero dell’Economia e delle Finanze ed è appartenente alla Collezione Numismatica 2021. Sul dritto è rappresentato un ritratto di Morricone. Nel giro è incisa la scritta “Repubblica Italiana”, e in esergo, il nome dell’autore della moneta “Cassol”, che sta per Maria Angela Cassol. Sul rovescio sono raffigurate le mani del Maestro nell’atto di dirigere. Nel giro, la scritta con il suo nome in alto, il valore “5 euro” e nel campo di destra, “R”, identificativo della Zecca di Roma, e l’anno di emissione 2021.



La moneta, dal valore nominale di 5 euro, fa parte della serie “Grandi Artisti Italiani”. L’emissione è stata realizzata in due versioni: 5 euro fior di conio in argento con una tiratura di 8 mila pezzi e 5 euro bimetallica con una tiratura di 10 mila pezzi. Anche il soggetto di questa moneta, come gli altri della Collezione Numismatica 2021, è stato scelto da una commissione composta da rappresentanti del ministero, della Zecca e da maestri d’arte.

Spazio ai loro ed ai nostri ricordi

Il dolce Dovere del Ricordo. Spazio a loro. Spazio ai loro nomi, alla loro arte, alle emozioni che hanno prodotto e che noi tutti abbiamo provato. Spazio al loro genio, alla loro umanità, alla loro straordinaria, unica semplicità. Ricordare Andrea Camilleri, Ennio Morricone e Gigi Proietti è ricordare una parte di noi, della nostra storia, della nostra vita. Con loro abbiamo riso, riflettuto, ci siamo commossi, mai emozioni normali perché non erano trasmesse da artisti normali. L’arte che hanno abbracciato l’hanno plasmata come creta tra le loro mani ed è diventata un’opera unica, con un marchio, con un volto, con un’anima che l’ha resa inconfondibile. Noi siamo stati solamente fortunati a conoscerla, a godercela, tutta. Fino in fondo.

Il dolce Dovere del Ricordo nel nome di coloro che, uno dietro l’altro, in un attimo, ci hanno lasciato. Andrea Camilleri è scomparso il 17 luglio 2019, Ennio Morricone il 6 luglio 2020 e Gigi Proietti il 2 novembre 2020. Li abbiamo perduti sapendo che non li avremmo persi mai veramente. I Romanzi di Andrea Camilleri, la Musica di Ennio Morricone ed il Teatro di Gigi Proietti sono lì, sui ripiani delle nostre librerie, sotto forma di libri, CD o DVD, nella nostra mente, nei nostri cuori. Sono lì a ricordarci che, in ogni momento, possiamo rileggerli, riascoltarli o rivederli. Sono lì a ricordarci che ogni volta che lo vorremo, saranno pronti a regalarci antiche e nuove emozioni, che saranno le stesse di un tempo o muteranno come muteremo noi con il passare degli anni. Loro, le opere, non cesseranno mai di emettere quella luce che è insita in loro e noi non smetteremo mai di farci illuminare da quella luce abbagliante.

Il dolce Dovere del Ricordo, il nostro modo di ringraziare Tutti

Grazie a Poste Italiane ed alla Zecca dello Stato. Grazie perché in questo meraviglioso, smemorino paese dimentichiamo di ricordare. Dimentichiamo di ricordare persone che hanno arricchito la nostra vita con il loro lavoro, con il loro esempio, a volte sacrificando la loro, di vita. Dimentichiamo di ringraziare chi, quotidianamente, lavora per farci vivere in serenità ed in sicurezza. Ogni tanto ci svegliamo dall’italico torpore e iniziamo a chiamare eroi ora questa ora quella categoria professionale. Poi riponiamo tutto nel dimenticatoio e riprendiamo le nostre sane abitudini, ovviamente prive del fattore ricordo.

Iniziative come quelle di Poste Italiane e della Zecca dello Stato ci offrono materiale tangibile per rafforzare la nostra debole memoria. “Le eccellenze italiane” non sono soltanto un patrimonio di tutti noi. Sono come le nostre infinite opere d’arte, i nostri splendidi mari o le nostre insuperabili montagne. Sono un patrimonio dell’Umanità che dobbiamo tutelare attraverso il Ricordo. Dopodiché il nostro compito lo avremo svolto al meglio, preparando la strada alle nuove generazioni che conosceranno ciò che noi abbiamo conosciuto, ameranno ciò che noi abbiamo amato e faranno conoscere ciò che noi, prima di loro, abbiamo fatto conoscere. Un incredibile cerchio della vita che unisce passato, presente e futuro.



- Annuncio pubblicitario -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.