I 45 anni di Victoria, futura regina di Svezia

0
- Annuncio pubblicitario -

Vittoria di Svezia

Per gli appassionati delle casate reali, oggi facciamo un salto in Svezia dove lo charme della Principessa Vittoria non vi farà rimpiangere Kate Middleton. In attesa del trono che verrà, Vittoria di Svezia si prepara con dedizione e impegno. La principessa ereditaria del regno svedese, oggi guidato dal re Carlo XVI Gustavo e dalla Regina Silvia di Svezia, ha compiuto 45 anni il 14 luglio scorso e per l’occasione, come tradizione comanda, è stato rilasciato un suo ritratto ufficiale. Ripercorriamo insieme le tappe che hanno segnato i 45 anni della sovrana.

LEGGI ANCHE > Letizia di Spagna colpisce nel segno a suon di eleganti trasparenze

Per i suoi modi pacati e la sua presenza discreta, Vittoria è una delle royal più amate dai sudditi svedesi, sarà anche per empatia nei confronti del suo passato. Infatti, la duchessa di Västergötland ha alle spalle un lungo periodo di sofferenza, segnato dai disturbi alimentari. All’età di 19 anni, la principessa fu costretta ad ammettere il suo problema di anoressia nervosa, in quanto la stampa aveva da tempo notato la sua eccessiva magrezza. Vittoria ha trascorso del tempo in America per curarsi in una clinica, frequentare l’Università di Yale e restare lontana dai riflettori. É il fitness ad aiutarla a guarire o meglio, il personal trainer.

- Annuncio Pubblicitario -




Vittoria di Svezia
Principessa Vittoria di Svezia, Principe Daniel di Svezia, Prince Carl Philip di Svezia
Foto: Robert Eklund/Stella Pictures/ABACAPRESS.COM/IPA

LEGGI ANCHE > Charlene di Monaco in una nuova veste per un giorno: che cosa ha fatto

- Annuncio pubblicitario -

Tornata in patria, la duchessa si è iscritta in una palestra di lusso nel centro di Stoccolma. Proprio lì, in poco tempo, è scattato il colpo di fulmine con il suo preparatore atletico Daniel Westling, suo futuro marito. Vittoria è tornata a sorridere e le si è aperto davanti un periodo di rinnovata serenità. Celebrate le nozze con Daniel, nel giugno 2010 presso la Cattedrale di Stoccolma, il marito acquisisce il titolo di duca di Västergötland. L’erede di Svezia sta crescendo a sua volta una futura regina: la principessa Estelle, primogenita della coppia. Vittoria è in realtà una mamma presente, molto vicina ai figli Estelle e al secondogenito Oscar, sempre gentile, ben vestita senza mai essere sopra le righe e nonostante le recenti insinuazioni, il suo matrimonio procede a gonfie vele.

LEGGI ANCHE > William e Kate pronti per l’estate: tutti gli hobby e le tradizioni estive dei principi

Vittoria di Svezia 45 anni Regina, dai disturbi alimentari al felice matrimonio con Daniel

Per anni la 45enne svedese ha dovuto lottare per ottenere l’approvazione paterna al suo matrimonio con un commoner senza sangue blu, minacciando anche di rinunciare al titolo. Come i suoi colleghi europei, anche la principessa di Svezia è impegnata in numerose cause sociali, infatti è diventata madrina di associazioni rientate al benessere dei pazienti affetti da Disturbi del Comportamento Alimentare. A differenza della casata monegasca, alla corte di Svezia non sono pervenute voci di faide familiari: tutto sembra filare liscio. I rapporti con la cognata Sofia, ex star della tv che ha sposato il fratello minore Carlo Filippo sono buoni, così come quelli con la sorella Maddalena, che è volata oltreoceano per iniziare una nuova vita americana con marito e figli.

Vittoria di Svezia
Regina Silvia, Principe Daniel di Svezia e Principessa Vittoria di Svezia.
Foto: Robert Eklund/Stella Pictures/ABACAPRESS.COM/IPA
- Annuncio pubblicitario -

Articolo precedenteGF Vip, vi ricordate di Nicola Pisu? Ecco che lavoro fa oggi
Prossimo articoloEmily Ratajkowski vicina al divorzio: cos’è successo?
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!