Harry e Meghan, prima apparizione pubblica dal Giubileo: il Principe parlerà all’ONU

0
- Annuncio pubblicitario -

Principe Harry Meghan Markle

Dopo la partecipazione al Giubileo di Platino della Regina Elisabetta, Harry e Meghan si sono ritirati nella loro villa californiana di Montecito, lontano dagli occhi dei riflettori e dei gossip. Il prossimo lunedì la coppia farà la prima apparizione in pubblico da quel momento e per un’occasione più che solenne: il Principe Harry terrà un discorso all’ONU per celebrare il Mandela Day. Scopriamo i dettagli di questo invito reale.

LEGGI ANCHE > Camilla Parker Bowles nei guai per una foto: ecco il dettaglio incriminato

Nel novembre 2009, le Nazioni Unite hanno proclamato il 18 luglio la giornata internazionale per commemorare Nelson Mandela e il suo impegno nella lotta alla segregazione razziale e nella liberazione del Sudafrica dall’apartheid: un uomo che ha cambiato non solo il suo Paese, ma il mondo intero, con le sue azioni ed il suo esempio. Per i duchi di Sussex che, dopo i festeggiamenti per i 70 anni di regno della Queen hanno mantenuto un basso profilo, si tratterà di volare a New York, nel celebre Palazzo di Vetro, dove il 37enne parlerà all’Assemblea Generale di due dei temi che gli stanno più a cuore: il cambiamento climatico e la fame nel mondo.

Harry e Meghan giubileo
Foto: Toby Melville/PA Wire/IPA

 

- Annuncio pubblicitario -

- Annuncio Pubblicitario -


LEGGI ANCHE > Harry e Meghan hanno ancora bisogno della Royal Family? Spoiler: No



Il fil rouge che lega Harry e la madre Diana è la passione condivisa per l’impegno sociale e civile. La Principessa, nel corso della sua vita, ha sposato numerose cause di beneficenza, dalla difesa degli animali, all’abolizione delle armi e si è schierata contro l’uso delle mine. L’attivismo e gli impegni di Diana l’avvicinavano alla figura di Mandela, tanto che i due si sono incontrati per la prima ed ultima volta nel marzo 1997, solo cinque mesi prima del fatale incidente. Perciò, è indubbio che il discorso di Harry sarà anche un omaggio all’amata madre. Celebre è la foto della stretta di mano dell’attivista sudafricano con la principessa di Galles, che si trovava a Cape Town per una visita privata al fratello.

LEGGI ANCHE > William e Kate pronti per l’estate: tutti gli hobby e le tradizioni estive dei principi

Harry e Meghan all’ONU, il discorso del Principe sarà un omaggio alla madre Diana

Mandela in camicia a maniche lunghe, Diana con un elegante abito vestaglia marrone con pois crema, in quell’occasione la principessa si recò nelle cliniche per stringere la mano ai malati di Aids. Questo gesto cambiò per sempre la percezione verso la malattia e contribuì a vincerne lo stigma sociale. Harry ha seguito le orme della madre, distribuendo, ad esempio, appositi kit durante la #HIVTestWeek di Londra, in cui i cittadini possono effettuare test gratuiti. Il principe Harry ha visitato più volte il Sud Africa. Nel 2015, si è recato a Robben Island dove Mandela fu tenuto prigioniero. Poi nel 2019, accompagnato dalla moglie Meghan, ha parlato con la vedova Graça Machel e ha incontrato Andrew Mlangeni, l’ex compagno di cella del presidente.

Harry e Meghan
Foto: IPA
- Annuncio pubblicitario -

Articolo precedenteOrnella Muti, la sorella ha patteggiato per il caso “Droga dello stupro”
Prossimo articoloGabriel Garko ha spento 50 candeline: alla festa anche la ex Eva Grimaldi con la nuova moglie
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!