Guardiani della Galassia 3: Howard il Papero tornerà?

0
- Annuncio pubblicitario -

La comparsa di Howard il Papero nei primi due capitoli di Guardiani della Galassia fu una delle grandi sorprese riservateci dall’imprevedibile genio di James Gunn: dopo aver visto il ritorno del personaggio anche in Avengers: Endgame, però, i fan ora si stanno inevitabilmente chiedendo quale sarà il suo destino nel terzo film sui Guardiani.





Ad oggi non sono trapelate voci al riguardo: considerata la natura di easter-egg della cosa ci toccherà molto probabilmente restare con il dubbio fino all’uscita del film, ma qualcuno nel frattempo ha cercato di scucire qualche informazione al doppiatore di Howard, Seth Green che ha ammesso di non poter parlarne. Anche il regista James Gunn per il momento non vuole sbilanciarsi. Ci tiene però a mettere in chiaro di non essere l’unico a sapere se anche stavolta si concretizzerà un Easter Egg o un cameo di Howard.

- Annuncio pubblicitario -




Gunn ha infatti risposto a un tweet del giornalista Josh Weiss, che chiedeva: “Apparirà Howard il Papero doppiato da Seth Green in Guardiani della Galassia vol. 3? Solo James Gunn lo sa”. Il suo commento è stato: “Considerato che la sceneggiatura è praticamente finita da molto tempo, lo sanno tante altre personeoltre a me!” Di sicuro, come possiamo immaginare, Kevin Feige avrà letto lo script, così come alcuni degli attori. Se James Gunn non lascia ancora trapelare dettagli al riguardo, non è detto che gli altri sappiano mantenere il segreto ancora a lungo. E secondo noi tutta questa riservatezza non fa altro che confermare la presenza di Howard.

- Annuncio Pubblicitario -

L’articolo Guardiani della Galassia 3: Howard il Papero tornerà? proviene da Noi degli 80-90.


- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedenteCiclo scarso: tutti i motivi per cui succede e quando preoccuparsi
Prossimo articoloElon Musk sui social con X AE A-Xii
Regalino De Vincentiis nasce nel 1 settembre 1974 ad Ortona (CH) in Abruzzo nel cuore della costa adriatica. Inizia ad appassionarsi alla progettazione grafica nel 1994 trasformando la sua passione in lavoro e diventando un grafico. Nel 1998 crea Studiocolordesign, un’Agenzia di comunicazione e Pubblicità rivolta a chi vuole impostare o rinnovare la propria immagine aziendale. Mette a disposizione del cliente la sua competenza e professionalità, per fornire le migliori soluzioni per ottenere un risultato su misura in base alle esigenze e all’identità dell’azienda.