chris trousdale È morto Chris Trousdale dei Dream Street per coronavirus

Foto via web

Il coronavirus ha stroncato la vita di un’altra celebrity, si tratta di Chris Trousdale ex membro della boy band anni ’90 Dream Street, morto all’età di 34 anni.

La notizia è stata confermata dalla famiglia Trousdale attraverso una dichiarazione a TMZ nella quale ha spiegato che Chris è deceduto il 2 aprile nell’ospedale di Burbank, California.

Dopo lo scioglimento, nel 2002, della sua band a causa di dispute legali tra i membri, Chris aveva preso parte a diverse produzioni di Broadway tra le quali Days of Our Lives, Shake It Up, Austin & Ally Lucifer.

Chris Trousdale non è l’unica giovane celebrity ad aver perso la vita a causa del COVID-19, nelle scorse settimane anche il rapper Fred the Godson era deceduto in seguito a complicazioni dovute al virus.

Buy traffic for your website