Check + pois? Sì, grazie! Olivia Palermo docet…

0
- Annuncio pubblicitario -

Se vi è sempre sembrato un “azzardo” mixare queste due iconiche stampe, vedrete che il look di Olivia Palermo vi farà ricredere!

Quadretti e pois sono indiscutibilmente tra i pattern più amati di sempre. E si riconfermano entrambi un must per la PE 2020. Perché dunque non “ottimizzare”, abbinando queste due stampe per creare un look super chic? Del resto se ha sperimentato questo mix anche un’icona di stile come Olivia Palermo, siamo certamente sulla strada giusta.

L’influencer, a Parigi per le sfilate, ha sfoderato questo outfit raffinatissimo in occasione dello show di Dior. E – inutile dirlo – per noi è stato l’ennesimo colpo di fulmine (sì, con Olivia ci capita spesso, l’avrete notato!). Proviamo a copiarlo insieme?

Indispensabili una camicia a pois e una giacca check print. Il resto della mise è molto basic e sobrio: un paio di bermuda lunghi, da portare con degli stivali alti al ginocchio (i suoi hanno degli inserti a rete ma anche un semplicissimo stivale in pelle andrà bene). E sotto alla camicia, ottima tattica anti-freddo, un lupetto in cashmere sottile.

Per completare il tutto bastano una pochette in pelle burgundy e un paio di occhiali da sole scuri. Più facile del previsto, dai!

- Annuncio pubblicitario -

Ecco i capi e gli accessori giusti da mettere subito nel carrello degli acquisti!

Giacca a quadri DIOR

Credits: dior.com

Camicia a pois DRIES VAN NOTEN



Credits: net-a-porter.com

Maglia sottile in cashmere FALCONERI

- Annuncio Pubblicitario -


Credits: it.falconeri.com

Bermuda lunghi ZARA

Credits: zara.com

Stivali in vernice e mesh CASADEI

Credits: casadei.com

Occhiali da sole GANT

Credits: it.gant.com

Pochette DIOR

Credits: dior.com

The post Check + pois? Sì, grazie! Olivia Palermo docet… appeared first on Grazia.

- Annuncio pubblicitario -

Articolo precedenteTrucco sposa rosa: 10 idee look da copiare
Prossimo articoloDPCM 8 marzo 2020
Regalino De Vincentiis nasce nel 1 settembre 1974 ad Ortona (CH) in Abruzzo nel cuore della costa adriatica. Inizia ad appassionarsi alla progettazione grafica nel 1994 trasformando la sua passione in lavoro e diventando un grafico. Nel 1998 crea Studiocolordesign, un’Agenzia di comunicazione e Pubblicità rivolta a chi vuole impostare o rinnovare la propria immagine aziendale. Mette a disposizione del cliente la sua competenza e professionalità, per fornire le migliori soluzioni per ottenere un risultato su misura in base alle esigenze e all’identità dell’azienda.