Borse Autunno Inverno 2020-21: tendenze e must have dalle sfilate

0
- Annuncio pubblicitario -

Focus sulle it bag della prossima stagione fredda. Scoprite tutti i modelli più cool avvistati durante le sfilate di New York, Londra, Milano e Parigi.

Continua la nostra rassegna alla scoperta dei trend per il prossimo anno. Dopo aver fatto il punto sulle novità a tema abbigliamento e sulle scarpe must-have dell’Autunno-Inverno 2020-21 è arrivato il momento di dedicarci al capitolo BORSE.

Durante questo mese di sfilate svoltosi tra New York, Londra, Milano e Parigi ne abbiamo viste letteralmente delle belle: tra ispirazioni vintage, modelli iconici rivisitati in chiave inedita e nuove ossessioni (vedi alla voce “borse XXL”), le proposte per la stagione fredda si sono rivelate più variegate che mai.

In passerella si sono alternate bag a secchiello dall’intramontabile fascino bourgeois e modelli mini, micro e perfino nano (come la borsa ciondolo di Prada da portare al collo), shopper dai volumi oversize e pochette in stile retrò, tracolle a catena new entry super cool a cui non sapremo resistere – e marsupi, declinati in una chiave totalmente nuova e iper sofisticata.

E poi bauletti, borse a mezzaluna e tote bag pensate per accompagnarci ovunque (viaggi compresi) una volta tornati alla normalità.

- Annuncio pubblicitario -

Nel frattempo, date un’occhiata alle proposte che abbiamo scovato per voi e… cominciate a prendere nota.

Borse grandi

L’Autunno-Inverno 2020-21 punta tutto (o quasi) sui volumi XXL, schierando tra le it bag di stagione tanti modelli oversize: maxi shopper in pelle, borse a spalla dalle dimensioni esagerate e tote bag a prova di moderne Mary Poppins. La nostra preferita? Quella romanticissima di Valentino, ricoperta di petali color cipria.

(Nell’immagine, da sinistra in senso orario: Bottega Veneta, Valentino, Stella McCartney, Burberry)



Borse a mano

L’alleata perfetta h24? La borsa a mano! Che si tratti di un capiente bauletto o di un modello dalle dimensioni più compatte – come quelli sfoggiati spesso e volentieri da Kate Middleton – questa tipologia di borsa resta indubbiamente la più versatile dell’intero guardaroba. Le proposte più nuove includono bag multiscomparto con dettagli dorati e modelli da vera lady, monocromatici e monomanico.

(Nell’immagine, da sinistra in senso orario: Louis Vuitton, Versace, Giada, Balmain)

Marsupi e belt bag

Ammettiamolo, dopo qualche esitazione iniziale i marsupi ci hanno del tutto conquistate, diventando l’accessorio irrinunciabile e insostituibile delle ultime stagioni. Il prossimo anno sarà ancora protagonista, declinato però in una veste nuova e iper sofisticata. Le proposte avvistate in passerella sono tutte all’insegna del minimal chic, un mood che si traduce in dimensioni ridotte e colori neutri come il taupe, il bianco ottico e l’intramontabile nero.

(Nell’immagine, da sinistra in senso orario: Marine Serre, Prada, Balmain, Kenzo)

Hobo bag

Tra i grandi revival del prossimo anno ci sono anche loro, le hobo bag, ossia le borse a spalla o a mano dalle linee morbide che ricordano il fagotto “da vagabondo” dal quale traggono il nome. Il modello più iconico resta quello in pelle intrecciata di Bottega Veneta ma non mancano new entry altrettanto interessanti come la borsa hobo dalla texture goffrata di Valentino e quella in camoscio purple di Alberta Ferretti. Se non amate i volumi maxi optate per le versioni più compatte come la Darryl di Chloé.

(Nell’immagine, da sinistra in senso orario: Bottega Veneta, Alberta Ferretti, Chloé, Valentino)

Mini e micro bag

Piccole, anzi piccolissime. Le mini e micro bag per il prossimo anno stanno nel palmo di una mano (o anche meno) ma sono un vero concentrato di stile. E si portano “handle”, a tracolla oppure… al collo, come la borsa-ciondolo di Prada con struttura rigida in metallo. Tra i modelli da segnalare, anche la Jackie di Gucci, riedizione in versione mignon dell’iconica borsa anni ‘50 con chiusura “a pistone”.

- Annuncio Pubblicitario -


(Nell’immagine, da sinistra in senso orario: Gucci, Victoria/Tomas, Prada, Fendi)

Borse a mezzaluna

Certi amori non finiscono. E quello per le borse a mezzaluna sembra destinato a durare ancora a lungo. Stagione dopo stagione queste bag restano il chiodo fisso di ogni fashion addicted grazie all’appeal boho chic che le contraddistingue. A renderle ancora più irresistibili sono i dettagli, dalle piume alle borchie passando per intrecci, catene, moschettoni e massicce fibbie-logo.

(Nell’immagine, da sinistra in senso orario: Philosophy di Lorenzo Serafini, Ports 1961, Etro, Dior)

Multiple bag

Shopper o mini bag? Pochette o tracolla? Nel dubbio, indossatele tutte insieme! Proprio così: la moda targata 2020-21 punta sul mix&match, invitandoci a mescolare senza timori modelli di dimensioni, stile e colori differenti. Lasciatevi guidare dall’estro del momento oppure, se non ve la sentite di osare troppo, puntate sul ton sur ton, come insegnano Dolce&Gabbana e Victoria/Tomas.

(Nell’immagine, da sinistra in senso orario: Versace, Victoria/Tomas, Junya Watanabe, Dolce&Gabbana)

Borse a secchiello

Evergreen e sempre di classe, le borse a secchiello sfidano il tempo e le stagioni riconfermandosi accessorio di tendenza anche per il prossimo anno. Le versioni più nuove sono mini e declinate in tonalità neutre o pattern altrettanto intramontabili, come il motivo check o la stampa effetto pitone.

(Nell’immagine, da sinistra in senso orario: Burberry, Chanel, Loewe, Gucci)

Borse con catena

In gergo fashion si chiamano “chain-strap bag” e rappresentano l’ultima ossessione di fashion editor e influencer. Le borse con manico o tracolla a catena sono state onnipresenti durante questo mese di sfilate, sia dentro che fuori dalle passerelle. I modelli tra cui scegliere sono tantissimi e spaziano dalle versioni bon ton con tracollina sottile alle proposte più modaiole con maxi catena dorata.

(Nell’immagine, da sinistra in senso orario: Dries Van Noten, Celine, Fendi, Tory Burch)

Pochette

Chiudiamo in bellezza con le pochette, insostituibili alleate dei nostri look più eleganti (ma non solo). Rispetto al passato le linee si fanno più morbide e retrò. Qualche esempio? Le clutch a mezzaluna con chiusura a scatto di Chanel e Miu Miu, che ricordano i borsellini portamonete di una volta (noi ce ne siamo già innamorate) e i modelli “a sacchetto” come quello ultra soft firmato Loewe.

(Nell’immagine, da sinistra in senso orario: Bottega Veneta, Miu Miu, Chanel, Loewe)

Ph. Credits: Getty Images/Press Office

The post Borse Autunno Inverno 2020-21: tendenze e must have dalle sfilate appeared first on Grazia.

- Annuncio pubblicitario -