Alessia Marcuzzi, attimi di paura a Londra: Wilma Facchinetti le salva la vita. Cosa è successo

0
- Annuncio pubblicitario -
Alessia Marcuzzi Wilma Faissol

Attimi di paura a Londra per Alessia Marcuzzi. La conduttrice televisiva ha vissuto uno dei momenti più brutti della sua vita, un incidente che, oltre a spaventarla a morte, poteva esserle fatale. Alessia si trovava in un ristorante della City in compagnia di Wilma Facchinetti, moglie di Francesco. Le due stavano mangiando tranquillamente quando, all’improvviso, qualcosa è andato storto. Per sua fortuna l’intervento di Wilma è stato preciso e tempestivo. È stata proprio Alessia a spiegare l’accaduto con un post su Instagram.

LEGGI ANCHE > Alessia Marcuzzi vola a Londra con la piccola Mia: il figlio Tommaso si è laureato

“Eravamo in un ristorante a Londra e, mentre stavo mangiando, un pezzo di polipo mi si è bloccato nella trachea. Non riuscivo più a respirare, mi sono alzata e ho cominciato a strabuzzare gli occhi e a chiedere aiuto. Paolo e Tommy hanno provato a liberarmi dandomi dei colpi sulla schiena, ma nulla”. Alessia se l’è vista veramente brutta, ma per sua fortuna Wilma sapeva bene cosa fare e non si è fatta prendere dal panico. “Ho pensato davvero di morire, non riuscivo più a capire nulla, quando Wilma mi ha preso da dietro e mi ha stretto forte, dandomi un colpo forte sullo sterno verso l’alto. All’improvviso ho sputato quel grosso pezzo che mi bloccava la respirazione e ho ripreso a deglutire”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi)

- Annuncio pubblicitario -

 

- Annuncio Pubblicitario -


LEGGI ANCHE > Alessia Marcuzzi sbotta e si difende dopo il suo passaggio in Rai: “Non sono una traditrice”

Dopo lo spavento iniziale, Alessia si è ripresa e ha realizzato quanto sia stato importante l’intervento dell’amica Wilma. “Mi sono girata, l’ho abbracciata fortissimo e le ho detto commossa: ‘Mi hai salvato la vita. Non lo dimenticherò mai’. E’ vero, Non lo dimenticherò mai Wilma. In pochi minuti, o forse secondi, sono passata da uno stato di sofferenza estrema ad una liberazione totale e ho realizzato che poteva andare a finire davvero molto male”.

LEGGI ANCHE > Stefano De Martino positivo al Covid: niente dj set a Forte dei Marmi

Alessia Marcuzzi Instagram: “Wilma, questo post è tutto tuo”

Alessia ha proseguito spiegando come abbia fatto l’amica a rimanere calma e ad intervenire prontamente per aiutarla: “Wilma ha fatto il corso di pronto intervento quando studiava in America e ieri ha avuto la prontezza e la capacità di fare la manovra di Heimlich in pochi secondi. E mi sono ripromessa di impararla, perché davvero si può salvare la vita di una persona in poco tempo”. Alessia ha concluso il suo lungo ringraziamento a Wilma con ironia: “Comunque dì la verità, lo hai fatto anche perché senza di me ti saresti dovuta sorbire quel tipo colorato ancor di più, e questa non è cosa buona e giusta. Grazie davvero, forever”.

Alessia Marcuzzi Wilma Faissol
Foto: Instagram @alessiamarcuzzi
- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedenteStefano De Martino positivo al Covid: niente dj set a Forte dei Marmi
Prossimo articoloAncora polemiche sul Jova Beach Party, ma questa volta c’è chi si schiera dalla parte di Jovanotti
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!