Unghie a punta: come realizzarle e idee di manicure indicate!

0
- Annuncio pubblicitario -









Le unghie a punta sono una tendenza già in voga da diverse stagione, che mese dopo mese aumentano la schiera delle loro seguaci e conquistano una percentuale di donne sempre maggiore. Con più tempo in casa a disposizione e la chiusura di centri estetici, molte donne stanno riscoprendo il piacere della manicure fai da te, in casa (ovviamente sognando il momento in cui potranno ritornare dall’estetista per una nail art d’effetto!).
Continuando a leggere scoprirai tutti i segreti per avere delle unghie a punta invidiabili. Ovviamente è indispensabile procedere per step e dedicarti alla cura giornaliere delle tue mani e delle tue unghie imparando a regalati una perfetta manicure!

Le unghie a punta: parola d’ordine stupire

Le unghie a punta sono dette anche a mandorla. Sono una tendenza della nail art vista spesso anche in passerella dove assumono anche lunghezze smisurate e proprio per questo vengono dette anche unghie a stiletto. Per ottenere delle belle unghie a punta è necessario che le tue unghie siano lunghe. Se sono corte e non hai la pazienza di farle crescere puoi anche ricorrere ad un allungamento con l’aiuto delle cartine. Le unghie a punta hanno una forma spettacolare ma femminile e naturale. Stanno bene a chi ha voglia di osare: il grado poi dipende essenzialmente da due fattori, la lunghezza delle punte e il colore di smalto che sceglierai per colorarle. Anche qui le possibilità sono infinite: il consiglio sempre valido è di procedere in maniera graduale, per abituarti alla nuova formae alla nuova lunghezza e poi gradatamente sperimentare nuovi colori e nuove possibilità.
Anche il classico rosso su delle unghie a punta ti darà un tocco di stile nuovo e contemporaneo!

Unghie rosse: le tonalità dello smalto sempre alla moda© iStock
Tinta su tinta!© Getty Images
Elegante© Getty Images
Abbagliante in tinta con il rossetto© Getty Images
Seducente se abbinato a un abito nero© Getty Images
In evidenza con gli outfit chiari© Getty Images
Il rosso Valentino in inverno© Getty Images
Il bordeaux© Pinterest
Il rouge noir© Getty Images
Il rouge noir© Pinterest

A chi piacciono le unghie a punta

Le unghie a mandorla sono sofisticate ed eleganti. Sono le unghie preferite da star del cinema, cantanti, dive e ovviamente dagli nail artist. Regalano alla donna un’allure anni ’50 ma sono anche un elemento fondamentale di tanti look contemporanei, di gran scena perché sono molto sexy e attraenti e tante donne famose non ne vogliono fare più a meno, dopo averle provate! Se sceglie di dare alle tue unghie questo nail style ricordati di curare molto anche il resto del tuo look: un make up acqua e sapone, ad esempio, non si sposa perfettamente a queste unghie che non passano facilmente inosservate!

- Annuncio pubblicitario -









come avere unghie perfetta© GettyImages-1132313050

Perché le unghie a punta piacciono tanto

Le unghie a mandorla piacciono alle donne che amano sedurre e stupire. Sono decisamente sexy e conferiscono una femminilità e un carisma di grande effetto. Questa forma allungata rende le mani molto aggraziate e femminili. Se un tempo erano la scelta obbligate delle dive ci sarà un motivo: le unghie a punta stanno bene a tutte e se tornano sempre di moda è perche sempre più donne scelgono di non farne a meno.

Come realizzare le unghie a punta

Se credi che per avere splendide unghie di forma ovale dovrai per forza ricorrere all’estetista, preparati a ricrederti. Questo nail style può essere facilmente realizzato in casa a patto di avere un po’ di praticità manuale con lime e smalti. Controlla per prima cosa la lunghezza delle tue unghie e assicurati che siano almeno di 2cm. Elimina le cuticole: non c’è nulla di peggio di una mano trasandata con delle unghie a punta! Applica un olio per ammorbidire le pellicine e assicurati che di spingere verso l’interno le cuticole.
Adesso inizia a dare all’unghia la forma desiderata. Comincia limando i due lati esterni dell’unghia, smussando gli angoli delicatamente senza esagerare. L’obiettivo non è avere delle punte appuntite ma piuttosto una forma ovale e arrotondata: accentua la presenza della punta in odo graduale e delicato. È molto importante essere precise e cercare di raggiungere la simmetria da entrambi i lati dell’unghia. Quando avrai ottenuto la forma desiderata a punta, applica lo smalto che preferisci e sfoggia le tue unghie super glamour!

Nail art e decorazioni per unghie a mandorla

Le unghie a mandorla stanno bene con qualsiasi colore di smalto. Riscopri il piacere di portare smalti di tonalità nude, o di portare le tue unghie anche al naturale, con una base trasparente. Perché nulla è così chic e raffinato come questa forma ovale! Le unghie a punta impreziosiscono anche il colore nero, che su unghie corte e squadrate solitamente fa un effetto un po’ dark: invece sulle unghie a mandorla lo smalto nero si rivelerà incredibilmente raffinato e femminile. Questa forma di unghia si presta a diverse decorazioni di nail art, ideale per osare look inediti per qualche occasione speciale. Puoi provare piccoli decori dalle forme affusolate e femminili oppure cimentarti in una french manicure davvero fashion, sostituendo i classici colori nude con tonalità intense e brillanti. Anche gli strass e i glitter rendono incredibilmente belle le unghie a mandorle! Insomma, dopo aver trovato la forma perfetta non ti resta che sperimentare tutte le infinite possibilità di decoro e colore per esaltare la bellezza delle tue mani.

- Annuncio pubblicitario -