Superlega, i top club europei sfidano Fifa e Uefa, che minacciano esclusione da competizioni

0
- Annuncio pubblicitario -
superlega


Il calcio è forse giunto verso un punto di non ritorno? Probabilmente sì, dal momento che nella notte si è creata una fortissima spaccatura tra 12 top club europei, che hanno dato vita alla Superlega, e Fifa e Uefa, che minacciano la loro esclusione da tutte le competizioni.

Andiamo con ordine. Di una super competizione che riunisse gli storici club europei, che garantisse maggiori entrate economiche e fosse priva di vincoli come retrocessioni e promozioni, ma solo di inviti, se ne parlava da tempo.

Poche ore fa è giunto il comunicato da parte di dodici squadre che hanno dato vita a questa competizione che, a partire dalla stagione 2022, dovrebbe disputarsi in infrasettimanale, andando di fatto a prendere il posto della Champions League.

Questi i dodici club che hanno preso parte al progetto: 3 spagnoli (Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid), 6 inglesi (Chelsea, Arsenal, Tottenham, Liverpool, Manchester United e Manchester City) e 3 italiani (Juventus, Milan e Inter). A questi, dovrebbero aggiungersene altri tre, più cinque invitate annualmente, per un totale di venti partecipanti.

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio Pubblicitario -

Nel comunicato ufficiale si legge che la Superlega sarà composta da due gironi da 10 squadre ciascuno, che giocheranno partite in casa e fuori all’interno del gruppo ogni anno. Le otto migliori si qualificheranno alle Final Eight che consisteranno in un torneo ad eliminazione diretta. “Riunendo i migliori club e i migliori giocatori del mondo, la Superlega regalerà emozioni e drammi mai visti prima nel calcio”.

Ancora nel comunicato si legge che i suddetti club giocheranno regolarmente nei rispettivi campionati nazionali. Ed è proprio questo il problema. Fifa e Uefa, assieme a Serie A, Premier League e Liga, hanno fatto sapere che, se dovesse partire questa nuova competizione, i club saranno automaticamente esclusi dal campionati e i loro giocatori non potranno neppure essere prestati alle nazionali.

E anche Francia e Germania, leghe che per ora sembrano essere fuori da questo nuovo progetto, criticano aspramente i loro colleghi, parlando di “guerra dei ricchi”. In Italia, a titolo d’esempio, Atalanta, Cagliari e Hellas Verona hanno già chiesto l’esclusione di Juve, Milan e Inter dalla Serie A.

La frattura è solo all’inizio, vedremo cosa ne verrà fuori.

L’articolo Superlega, i top club europei sfidano Fifa e Uefa, che minacciano esclusione da competizioni è stato pubblicato per la prima volta su Blog di Sport.

- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedenteBuon Compleanno Johan Cruijff, ovunque tu sia
Prossimo articoloKim Kardashian, primo evento pubblico dopo un anno
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!