Ruota della Vita, la tecnica psicologica per ritrovare l’equilibrio

0
- Annuncio pubblicitario -

ruota della vita

Quando siamo molto impegnati o dedichiamo tutte le nostre energie a un progetto, è molto facile perdere l’equilibrio e non prestare sufficiente attenzione ad altre aree significative della nostra vita. Ovviamente, rimanere concentrati e motivati ​​ci aiuta a raggiungere i nostri obiettivi ed eccellere, ma se portiamo quel livello di concentrazione e sforzo troppo oltre, possiamo finire per sperimentare uno stress intenso a causa di uno squilibrio.

Quando dedichiamo molto tempo e fatica ad alcuni ambiti della nostra vita, come il lavoro, finiamo per trascurare altri ambiti altrettanto importanti, come il riposo, il tempo libero o anche il rapporto con il nostro partner. Se ciò accade, è probabile che finiremo per condurre una vita squilibrata che, prima o poi, ci presenterà il conto. La Ruota della Vita può aiutarci a rilevare questi squilibri per porvi fine prima che sia troppo tardi.

Cos’è la Ruota della Vita?

Il concetto originale della Ruota della Vita venne creato da Paul J. Meyer, uno dei pionieri nel mondo del coaching, intorno agli anni 60. Il suo obiettivo principale era quello di aiutare le persone a fissare nuovi obiettivi e piani d’azione nelle categorie fondamentali della sua vita.

La Ruota della Vita, infatti, è una tecnica psicologica che viene utilizzata nei processi di coaching per valutare ogni area vitale e identificare quelle che sono sbilanciate, in modo che la persona possa prestarvi maggiore attenzione. Generalmente ha 8 categorie o aree che sono considerate essenziali per condurre una vita equilibrata.

- Annuncio pubblicitario -

A cosa serve la Ruota della Vita?

La Ruota della Vita è uno strumento potente e utile perché fornisce una rappresentazione visiva molto esplicativa di come è attualmente la nostra vita e ci permette di confrontarla con il modo in cui vorremmo che fosse. La tecnica della Ruota della Vita fa emergere quelle discrepanze e lacune.

Questa tecnica psicologica ci aiuta ad essere più consapevoli di noi stessi e delle abitudini che abbiamo messo in pratica nel tempo. Infatti, ci aiuta a vedere la nostra vita da una prospettiva più ampia e a capire come le sue diverse sfaccettature siano interconnesse e influenzino il nostro benessere. Pertanto, è uno strumento di autoconoscenza che ci motiva anche ad apportare i cambiamenti necessari per ottenere una vita più piena, equilibrata e soddisfacente.

Come fare la Ruota della Vita?

Il primo passo è creare la tua Ruota della Vita. Le categorie di base più utilizzate sono:

1. Salute, che comprende la salute fisica e mentale e il benessere generale

2. Relazioni, sia di coppia che con familiari, amici o colleghi di lavoro

3. Sociale, copre tutte le attività di gruppo, come quelle religiose, spirituali o di altro tipo

4. Economico, si riferisce alla capacità di guadagnare denaro e gestirlo in modo efficace

5. Lavoro, comprende la carriera professionale, gli affari e l’occupazione in genere

- Annuncio Pubblicitario -

6. Crescita personale, indica il livello di soddisfazione per la vita e l’autorealizzazione raggiunta


Queste sono le principali categorie della Ruota della Vita, ma puoi includere anche altre aree che sono importanti per te, come l’atteggiamento, la spiritualità, la creatività, il tempo libero o lo sport. È importante assicurarsi di includere non solo le aree in cui ti senti a tuo agio e occupano gran parte della tua giornata, ma anche quelle che possono aiutarti a bilanciare la tua vita e raggiungere un maggiore benessere, anche se le hai trascurate.

Modello di Ruota della Vita

Una volta identificate le principali categorie della tua Ruota della Vita, puoi visualizzarle come diverse fette di una torta. Il cerchio completo rappresenta la tua vita nel suo insieme e ogni pezzo rappresenta una diversa area di messa a fuoco.

Dovrai valutare il tuo livello di soddisfazione in ciascuna area, utilizzando una scala da 1 a 10, dove 10 è il punteggio più alto. In ogni segmento, chiediti: quanto sono soddisfatto/a di quest’area della mia vita? La cosa migliore è non pensarci troppo, segui il tuo istinto e rispondi rapidamente. Scrivi quel numero sul modello di Ruota della Vita. Quando hai finito, unisci i puntini e vedrai subito le aree che stai trascurando e quelle a cui stai prestando eccessiva attenzione.

Il prossimo passo: mettere in pratica tutti i cambiamenti necessari

Ora che hai una visione d’insieme della realtà, è giunto il momento di agire. Dove sono le tue maggiori lacune? Quali squilibri ti preoccupano di più? Ci sono aree della tua vita che ricevono più attenzione di quanto meritino? Cosa stai facendo poco attualmente che vorresti fare di più? Cosa stai facendo troppo attualmente che vorresti fare di meno? Cosa vorresti iniziare a fare? Cosa vorresti smettere di fare? Cosa funziona bene? Cosa ti dà soddisfazione? Cosa ti fa stare male?

Quindi, stabilisci dei nuovi obiettivi per ogni area e pianifica i cambiamenti che puoi mettere in pratica per raggiungere un maggiore equilibrio e soddisfazione nella tua vita. Ovviamente, questi cambiamenti comporteranno prendere delle decisioni e stabilire determinati impegni perché il tuo tempo, la tua energia e le tue risorse non sono illimitate. Quindi, stabilisci due o tre azioni fattibili che ti aiuteranno ad avvicinarti a dove vorresti essere e inizia facendo piccoli passi.

La cosa più interessante di questa tecnica è che puoi usare la Ruota della Vita di tanto in tanto per valutare i tuoi progressi o identificare gli aspetti che devi correggere. Può infatti diventare una sorta di bussola vitale che ti impedisce di sbilanciarti troppo in una direzione.

Naturalmente, ci saranno momenti nella vita in cui dovremo dedicare più attenzione, tempo e impegno ad alcune aree. È normale. Tuttavia, dobbiamo evitare che queste aree inghiottiscano altri aspetti altrettanto importanti della nostra vita.

Per concludere, è importante essere consapevoli che tendiamo a dedicare più tempo ad aree in cui ci sentiamo più competenti o che richiedono la nostra attenzione “urgentemente”, trascurando altre sfere in cui potremmo non sentirci a nostro agio o che possiamo relegare a lo sfondo. Dobbiamo assicurarci di correggere questi squilibri di volta in volta per condurre una vita più piena a 360 gradi.

Fonte:

Byrne, U. (2016) Wheel of Life: Effective steps for stress management. Business Information Review; 22(2): 10.1177.

La entrada Ruota della Vita, la tecnica psicologica per ritrovare l’equilibrio se publicó primero en Angolo della Psicologia.

- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedenteRaoul Bova torna a parlare della rottura con la sua ex moglie: “Dovevo ritrovare me stesso”
Prossimo articoloJennifer Lopez e Ben Affleck, il video del loro litigio ai Grammy è virale
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!