Recensione Olio Struccante Lemon Sparkling di Secret Key

0
- Annuncio pubblicitario -









Si sa gli oli struccanti hanno un potere straordinario e una marcia in più. Se desiderate rimuovere a pieno ogni traccia di make-up e ottenere una pelle pulita e completamente detersa il cleansing oil è il prodotto giusto, quel prodotto di cui, una volta provato, non si può più fare a meno.

Sono tanti in commercio gli oli struccanti e ognuno di essi svolge diverse funzioni, benefici e possiede differenti principi attivi, ma uno in particolare ha fatto breccia nel mio cuore, e si perché nonostante abbia provato tantissimi oli struccanti, Lemon Sparkling Cleansing Oil lo struccante in olio del brand coreano Secret Key, rientra ad oggi tra i miei oli struccanti preferiti in assoluto.

Il brand è disponibile in Italia presso lo shop di cosmesi coreana My Beauty Routine, e da appassionata della skincare coreana, proprio come Daniela, ho deciso di acquistare anch’io diversi prodotti dal sito, tra cui lui!

- Annuncio pubblicitario -









Lemon Sparkling Cleansing Oil  è un detergente viso oleoso formulato con  acqua gassata ed estratto di limone, i suoi componenti principali sono l’olio di Tè verde e l’olio di vinaccioli. La sua funzione è quella di lenire, purificare e illuminare la pelle effettuando semplicemente lo step della detersione. Il brand consiglia questa tipologia di prodotto a tutte le tipologie di pelle, anche quelle più sensibile e con tendenza acneica. 

Inci:

Canola Oil, Isopropyl Myristate, Caprylic/Capric Triglyceride, PEG-7 Glyceryl Cocoate, Cyclopentasiloxane, Cyclohexasiloxane, Cetyl Ethylhexanoate, Sorbitan Sesquioleate, Olea Europaea (Olive) Oil, Vitis Vinifera (Grape) Seed Oil, Camellia Sinensis Seed Oil, Triethylhexanoin, Squalane, Tocopheryl Acetate, Fragrance, Citrus Limon (Lemon) Fruit Extract (10ppm), Green Tea, Citrus Limon (Lemon) Water (90ppm), Carbonated Water (47ppm)

Lemon Sparkling Cleansing Oil svolge un’eccellente funzione sia struccante che purificante, lascia la pelle pulita e priva di residui di make-up. Il detergente oleoso, nella beauty routine coreana si utilizza principalmente la sera insieme ad un detergente schiumogeno, quest’ultimo fondamentale per eliminare i residui di olio sulla pelle. A differenza di altri oli struccanti da me utilizzati, questo olio lo utilizzo senza nessuna controindicazione, per rimuovere anche il make-up occhi, il risultato? Rimuove a pieno anche il trucco waterproof, non brucia gli occhi e non si percepisce quella sgradevole sensazione di vista appannata, che ahimè ho riscontrato con altri oli struccanti, anche abbastanza noti e “costosi” in commercio. 

Utilizzo: Basta una sola erogazione di prodotto per rimuovere sia il trucco viso che occhi, ma personalmente mi piace prelevare due volte il prodotto per utilizzarlo primo sul viso e successivamente sugli occhi.  Si applica sulla pelle asciutta,  e si massaggia per qualche secondo, successivamente si può procedere direttamente risciacquando il viso con un detergente schiumogeno, io invece, prima di ultimare con un detergente, applico un panno in micro fibra immerso in acqua calda, questo step per la mia pelle è il massimo! Come detergente schiumogeno è consigliato utilizzarne uno molto delicato, al momento utilizzo il cleancing fora alla pesca di Frudia, acquistato sempre presso lo shop di  di My Beauty Routine, il profumo è incantevole, come tutti i prodotti di questa linea.

Lemon Sparkling Cleansing Oil è un prodotto che mantiene le promesse, il rapporto qualità prezzo è eccezionale, il brand possiede in gamma un solo formato da 150 ml e su My Beauty Routine costa € 14.00. Consiglio questo struccante assolutamente, è delicato sulla pelle, profuma di limone e strucca alla perfezione. Ho terminato il prodotto e ho acquistato un nuovo olio struccante, quello di Boscia, e devo dirvi che, oltre a costare il doppio, a mio avviso non è per niente paragonabile al Lemon Sparking! In definitiva…Acquisterò nuovamente l’olio struccante di Secret Key 🙂 I Love It!

L’articolo Recensione Olio Struccante Lemon Sparkling di Secret Key proviene da Il Giornale della Bellezza.

- Annuncio pubblicitario -