Enrico Montesano è stato intervistato da AdnKronos, ed ha criticato il governo colpevole di non aver messo in campo provvedimenti seri per sostenere un settore molto in crisi come lo spettacolo.





«Io vorrei sapere ma sta task force è pagata o lavora aggratis? ma non se vergognano? Qui c’è gente che non prende un soldo da febbraio, vorrei sapere che cosa produce uno che fa una task force? Ie diamo pure i soldi per partorì ste fregnacce? Ma date i soldi agli imprenditori seri che danno lavoro alla gente! Se a noi ci chiamano noi ci andiamo gratis a dargli un consiglio! Noi dovremmo andare tutti a lavorare gratis per aiutare il nostro Paese»

Lo stesso ha poi continuato




«A me non mi ha mai chiamato nessuno, neanche l’Agis che mi conosce bene. Il Mibact lo sa che esisto ma nessuno mi ha mai convocato. Io ho iniziato la mia carriera nel 1966, magari potrei dargli qualche suggerimento! Quando parla Tiziano Ferro, o Proietti e Montesano non dovete pensare a loro ma a tutti quelli che lavorano con loro. Da quando è iniziata questa emergenza stanno tutti a spasso. Abbiamo capito che per noi lo Stato non ha soldi ma assume ancora gente nelle Task Force che non si sa a che servono – ribadisce – chiamate gli attori che fanno teatro e che conoscono le cose. Io proponevo quello che di solito propongono gli industriali e gli imprenditori: non date i soldi a pioggia con il FUS ma fateci pagare meno tasse. Mi hanno distrutto con l’Irap. Più gente assumi, più sei ricco e più devi pagare le tasse! Invece dovrebbero darmi un premio anche perché noi non prendiamo un soldo dallo Stato. Oggi ho fatto un breve filmato rivolto al ministro Franceschini e al presidente del Consiglio Conte dove parlo proprio di questo”.

FONTE ILTEMPO

L’articolo Montesano contro il governo: “Le task force? Solo fregnacce. Ma non si vergognano? proviene da Noi degli 80-90.

Buy traffic for your website