L’oro del Marocco lavorato unicamente da mani di donne

0
oro del marocco olio argan
- Annuncio pubblicitario -

In un giorno come questo mi sembra necessario ed importante parlare di una realtà tutta femminile ed anche equosolidale.


Ciò di cui voglio parlarvi è l’olio di argan. Ma perché l’olio di argan sarebbe femminista ed equosolidale?!

Bhe una cosa che in pochi sanno e che, anzi, io stessa ho scoperto da poco, grazie ad un’amica, è che quasi tutti i prodotti contenenti argan sono lavorati, almeno nella prima fase, da cooperative di sole donne marocchine e berbere. Questo significa che tale produzione favorisce l’emancipazione femminile in paesi ancora fortemente patriarcali e anche l’auto sostegno economico.

oro del marocco olio argan

Il cosiddetto ORO DEL MAROCCO in realtà porta con se numerosi benefici; per quanto riguarda l’utilizzo estetico sappiamo che i prodotti di argan sono ricchi di vitamina E e non solo, inoltre la pianta di argan è un efficace mezzo contro la desertificazione dei territori aridi come quelli marocchini, per questo è stata anche dichiarata dall’Unesco riserva della biosfera.

- Annuncio pubblicitario -

Negli anni ’70 gli alberi di argan andavano persi ad un ritmo di quasi 600 ettari l’anno, con la creazione delle cooperative tale processo è stato invertito e anzi si è visto un fenomeno di riforestazione .

La produzione avviene sotto la supervisione di sole donne suddivise in cooperative; il primo passo è quello dell’acquisto dei frutti presso i mercati locali, in seguito, questi vengono fatti seccare al sole (tale processo può durare per qualche giorno o anche settimana); attraverso una macchina, mossa dall’unico uomo presente nella cooperativa, in quanto necessita di un grande sforzo fisico, si separa il frutto ormai secco dalla noce interna, queste saranno poi selezionate e messe in stock anche per qualche anno.

- Annuncio Pubblicitario -

La rottura delle noci è un passaggio manuale che viene fatto dalle donne della cooperativa che sedute a terra utilizzano due pietre, una sopra l’altra come supporto, attraverso un lavoro di battitura, ottenendone alla fine la mandorla bianca interna. Tutto di questa pianta viene usato e anche in questo caso i gusci scartati vengono venduti a hammam e ai forni come combustibile. In media con 8 ore lavorative si estrae circa 1 litro di olio. 

Una volta estratta la mandorla verrà nuovamente selezionata e destinata a due differenti usi ovvero l’olio alimentare e quello cosmetico, le mandorle impiegate per l’olio alimentare verranno prima leggermente tostate al fine di esaltarne i sapori mentre le mandorle per l’olio cosmetico passeranno al procedimento successivo senza essere tostate.

Ebbene l’ultima fase è quella della spremitura che può avvenire manualmente, così da ottenere un impasto manuale o meccanicamente con annesso filtraggio da cui si ottiene un prodotto a più lunga conservazione.

olio argan

Tutto questo avviene all’interno di tali cooperative unicamente di donne che non solo aiutano l’emancipazione e l’economia, dando sostentamento al 10% circa della popolazione, ma distribuiscono prodotti equosolidali in grado di aiutare donne e famiglie bisognose, inoltre le cooperative offrono programmi di alfabetizzazione e studio per le donne che ne fanno parte insieme al servizio di scuola materna, utile sia per le donne che non possono lasciare i loro figli e sia perché permette ai bambini di venire, sin da piccolissimi, a contatto con un lavoro che potrebbe essergli utile in futuro.

olio argan

Acquistando prodotti di argan quindi noi tutti contribuiamo al miglioramento socioeconomico di un paese e soprattutto di gruppi di donne che cercano di emanciparsi.

E al giorno d’oggi anche queste piccole realtà hanno decisamente una grande potenza morale, sono la dimostrazione che la lotta femminista ha i suoi risultati, sono la speranza che un giorno non servirà lottare per le pari opportunità in nessun paese e che le donne di ovunque potranno essere ciò che vorranno. 

- Annuncio pubblicitario -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.