Lili Reinhart confessa: “Dopo l’attacco a Kim Kardashian non verrò più invitata al Met Gala”

0
- Annuncio pubblicitario -

Lili Reinhart ha condiviso la sua convinzione che non le verrà più chiesto di tornare alla serata del Met Gala nei prossimi anni. Il Met Gala è la serata più importante della moda e, dopo aver criticato la tattica di perdita di peso utilizzata da Kim Kardashian per riuscire a entrare in uno degli abiti iconici di Marilyn Monroe, l’attrice di Riverdale è convinta che nel resto della sua carriera non ci tornerà più. Lili però non torna indietro e difende le proprie opinioni.


LEGGI ANCHE > Kim Kardashian condanna le dichiarazioni antisemite di Kanye West su Instagram

Le parole incriminate di Lili Reinhart

È stato divertente“, ha dichiarato a W Magazine in un’intervista uscita il 26 ottobre, “Ma dopo esserci andata di nuovo quest’anno, non credo che sarò invitata di nuovo. Ho detto qualcosa su una certa persona con un certo vestito”. Le parole incriminate risalgono ad una stories del 3 maggio in cui Lili affermava: “Ammettere apertamente di aver sofferto la fame per il bene del Met Gala. Quando sai benissimo che milioni di giovani uomini e donne ti guardano e ascoltano ogni tua parola. L’ignoranza è disgustosa in tutto il mondo“.

- Annuncio Pubblicitario -

Lili Reinhart selfie
Lili Reinhart- Foto: Instagram @lilireinhart

LEGGI ANCHE > Kim Kardashian, saltano i piani di compleanno: dal concerto di Usher ad un fast food

- Annuncio pubblicitario -

Kim Kardashian, 42 anni, ha rivelato di aver perso 16 chili in tre settimane per poter entrare nell’abito disegnato da Bob Mackie che Marilyn Monroe indossò quando cantò Happy Birthday Mr. President a John F. Kennedy nel 1962. L’influencer ha raccontato a Vogue che per prepararsi all’evento: “Indossavo una tuta da sauna due volte al giorno, correvo sul tapis roulant, ho eliminato completamente tutti gli zuccheri e i carboidrati e mangiavo solo verdure e proteine pulitissime“.

LEGGI ANCHE > Kanye West sembra finalmente pronto a divorziare da Kim Kardashian

Lili Reinhart contro Kim Kardashian: “non mi pento di nulla”

Anche se forse non tornerà al famigerato evento di Vogue, Lili non si è pentita di ciò che ha detto sulla dieta estrema della Kardashian. “Ho sempre voluto difendere qualcosa“, ha confessato a W Magazine, “E anche se non mi piace che un mio commento si trasformi in 17 articoli sulla rivista People, non penso mai troppo a ciò che pubblico. Deve essere una vera rappresentazione di ciò che provo. E lo direi sia che avessi 100 follower che 100 milioni”.

Kim Kardashian
Foto: Instagram @kimkardashian
- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedenteEros Ramazzotti innamorato della sosia di Belen Rodriguez?
Prossimo articoloPietro Castellitto, l’attore è conteso tra Matilda De Angelis e Benedetta Porcaroli
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!