Iva Zanicchi coronavirus

Quella di oggi è stata una giornata di preoccupazione e tensione per Iva Zanicchi. La cantante 82enne, tuttora amatissima dal pubblico, è stata vittima di un attacco hacker nelle scorse ore. Il malintenzionato è entrato illegalmente nel suo smartphone e ha diffuso alcuni suoi contenuti privati, soprattutto fotografie. A darne notizia è stata proprio l’ex opinionista de L’Isola dei Famosi attraverso una storia pubblicata dal suo profilo Instagram.

LEGGI ANCHE > Fabrizio Corona, il figlio Carlos annuncia: “Voglio costruirmi una famiglia”

Il primo campanello d’allarme è scattato ieri, quando era comparsa sul suo cellulare una foto che la mostrata quasi del tutto nuda mentre dormiva. Qualcosa di decisamente insolito per la cantante, che solo oggi ha scoperto il brutto scherzo di cui è stata vittima. L’episodio l’ha decisamente scioccata, ma Iva è stata prontamente aiutata dai suoi collaboratori più fidati e per fortuna la situazione è stata risolta velocemente senza ulteriori conseguenze.

maurizio costanzo show
Foto: Ufficio Stampa

 

LEGGI ANCHE > Claudio Amendola smentisce la crisi con la moglie Francesca Neri: “Per favore non scherziamo”

“Mi hanno hackerato il telefono e sono stati pubblicati contenuti privati, seppur modificati, a mia insaputa. Lo considero un brutto scherzo che mi auguro non ricapiti“, ha scritto Iva, che è subito stata raggiunta da migliaia di messaggi di sostegno da parte dei suoi ammiratori. E ancora: “Ringrazio i miei collaboratori per aver provveduto a recuperare l’account”.

LEGGI ANCHE > Manuel Agnelli e il retroscena sui Maneskin: “Mi avevano chiesto di calmare Damiano”

Iva Zanicchi Instagram hacker e foto diffuse senza il suo consenso: una giornata da dimenticare

Ora, a quanto pare, l’allarme è rientrato, ma la paura resta. Lei, come tante altre personalità del mondo dello spettacolo, si è trovata a dover fronteggiare un episodio di violazione a tutti gli effetti e ci auguriamo che con l’aiuto delle forze dell’ordine possa rintracciare il malintenzionato e assicurarsi che un’intrusione del genere non sia più possibile all’interno del suo smartphone o dei suoi profili social.

Iva zanicchi fratello morto covid
Foto: Fabrizio Buceti
Buy traffic for your website