Heather Parisi, Lucio Presta l’attacca: “Ha perso la causa ma non paga”

0
- Annuncio pubblicitario -



I fatti risalgono al 2017, quando Heather Parisi aveva reso pubblici alcuni malumori in seguito alla conduzione insieme a Lorella Cuccarini del programma televisivo Nemicamatissima, per questo motivo, secondo la ex ballerina italoamericana, sarebbe saltata in tv la distribuzione del film da lei diretto “Blind Maze”, che sarebbe dovuto andare in onda sulla Rai.

LEGGI ANCHE > Tutto su Camille Vasquez, l’avvocata di Johnny Depp: presto a Hollywood?

Segue una causa della Parisi contro Arcobaleno Tre, la società di proprietà di Presta che a sua volta, dopo la pubblicazione da parte della showgirl di alcuni post sui social che riguardavano la sua famiglia, ha fatto causa per diffamazione: “Heather Parisi, ricordo che il tribunale di primo grado ti ha condannato sia per diffamazione nella causa con me, che per illecita pubblicazione di immagini con me ed i miei figli al pagamento dei danni e delle spese, ma non hai rispettato le due sentenze pagando. Ti nascondi ad Hong Kong?”, ha ricordato il manager.

 

- Annuncio pubblicitario -

Roberto Burioni contro Heather Parisi
Foto: Instagram @heather__parisi

 

- Annuncio Pubblicitario -


LEGGI ANCHE > Cesare Cremonini, è finita la storia d’amore con la fidanzata 25enne?

“Ci sono ben due sentenze, lei ha perso e il giudice ha stabilito un risarcimento e le spese legali, ma lei continua a non pagare! Abbiamo scritto anche al suo avvocato, ma neanche lui risponde alle nostre mail”, si è sfogato Presta che la mette anche sul piano personale dato che “lei ha fatto una cosa che non avrebbe dovuto fare, non a me ma ai miei figli, che l’hanno sempre chiamata zia per tutta la vita e i ragazzi hanno ritenuto che fosse giusto che questa cosa finisse in un’aula di tribunale”.

LEGGI ANCHE > Sabrina Ghio e Carlo Negri sono al settimo cielo: è nata Mia

Lucio Presta contro Heather Parisi: “Ha perso la causa ma non paga”

Le polemiche e gli strascichi giudiziari non si sono di certo placati, anzi Lucio Presta è furioso e pur di avere giustizia e di ottenere il risarcimento che anche lo Stato gli ha riconosciuto è deciso a compiere un gesto drastico: “Perciò mi vedo costretto a fare un decreto a tutte le tv italiane così se lavora le pignoro i soldi”

- Annuncio pubblicitario -

Articolo precedenteGrandi festeggiamenti a Ibiza per il compleanno di Vittoria Ceretti
Prossimo articoloAngelina Jolie rompe il silenzio sulle accuse di Brad Pitt: “Ciò che racconta è completamente falso”
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!