Harry e Meghan Markle: «Ecco perché nostro figlio si chiama Archie». E annunciano la nuova fondazione

0
- Annuncio pubblicitario -

Harry e Meghan hanno “usato” la popolarità

seguita dal discorso della regina Elisabetta sull’emergenza Coronavirus per annunciare il nome della loro fondazione: si chiamerà Archewell. E hanno spiegato, quindi, anche perché al primogenito hanno dato il nome di Archie.

- Annuncio pubblicitario -

Forza e azione

I duchi di Sussex, racconta il The Telegraph, lanceranno ufficialmente la fondazione – che prenderà il posto di Sussex Royal – «quando i tempi saranno maturi» anche se «non vedono l’ora di partire con il nuovo progetto filantropico». La parola “arche” li ha ispirati anche per il nome del figlio. «L’idea è che anche nostro figlio un giorno faccia qualcosa di importante, qualcosa che abbia un senso per gli altri», ha riportato il giornale.  Il nome della fondazione “Archewell” combina le parole forza e azione.

Meghan Markle con la madre Doria Ragland (Getty Images)

Doria Ragland da sola

Ora, però, sono rintanati a Malibù nell’attesa di cercare la villa adatta alle loro necessità. Sembra che un altro dei motivi (oltre al Canada che non offriva più garanzie economiche per la loro protezione) sia stata la madre dell’ex attrice, Doria Ragland, a cui la coppia è legatissima. Una fonte ha rivelato che la Markle abbia preso la decisione di tornare negli Stati Uniti per starle vicino poco prima che il Canada chiudesse le frontiere per difendersi dall’emergenza Coronavirus. Nei giorni scorsi, intanto, Meghan Markle è finita di nuovo sotto accusa per  il certificato di nascita del figlio Archie. Sotto la sua professione i funzionari di Palazzo hanno fatto scrivere “principessa”.

Ascolta il podcast gratuito sui reali inglesi

L’articolo Harry e Meghan Markle: «Ecco perché nostro figlio si chiama Archie». E annunciano la nuova fondazione sembra essere il primo su iO Donna.

- Annuncio pubblicitario -