Fuga da Alcatraz: che fine hanno fatto gli attori

0
- Annuncio pubblicitario -

Negli ultimi decenni, tantissimi film e serie tv sono nati con l’idea di ambientare e basare la propria storia su un unico luogo centrale: la prigione.

Le recenti serie tv Prison break, Orange is the new black e Oz ad esempio, figurano tra i nomi in primo piano per ciò che riguarda il piccolo schermo, mentre la lista si allunga notevolmente se passiamo alle produzioni cinematografiche. Tra queste, sul podio delle ambientazioni carcerarie più famose, si piazza senza dubbio Fuga da Alcatraz, il film del 1979 diretto da Don Siegel con protagonista Clint Eastwood. 


- Annuncio pubblicitario -




Basato sul libro Escape from Alcatraz di J. Campbell Bruce, il film descrive la vera storia dell’evasione dalla prigione di Alcatraz dei detenuti Frank Morris e i fratelli John e Clarence Anglin, avvenuta nella notte dell’11 giugno 1962. Clint Eastwood fu scelto per impersonare proprio Frank Morris, l’ideatore della fuga, mentre nei panni dei suoi ‘compagni’ carcerati ci sono Larry Hankin (Charley Puzo), Fred Ward (John Anglin), Jack Thibeau (Clarence Anglin), Roberts Blossom (Chester “Doc” Dalton) e Bruce M. Fischer (Wolf Grace).



A parte l’indimenticabile Clint, come sono diventati oggi gli allora protagonisti di Fuga da Alcatraz? Scopiamolo.

Larry Hankin – Charley Puzo

Charley Puzo è il vicino di cella di Frank Morris, coinvolto anche lui nel piano per la fuga che però poi non riuscirà a portare a termine. Il suo interprete è Larry Hankin, il quale, dopo Fuga da Alcatraz, ha lavorato in numerosi altri film tra cui Condannato a morte per mancanza di indizi (1983) accanto a Michael Douglas, le commedie Una perfetta coppia di svitati (1986) con Billy Crystal, Un biglietto in due (1987) con Steve Martin e Un amore rinnovato (1988) con Kevin Bacon, ma ottiene anche altri ruoli in film famosi come Pretty Woman (1990), Mamma, ho perso l’aereo con Macaulay Culkin (1990), e il film d’azione Colpi proibiti (1990) con Jean-Claude Van Damme. Successivamente appare in ruoli di supporto in film come L’uomo ombra (1994), Billy Madison (1995) con Adam Sandler mentre nel nuovo millennio lavora nel film thriller The Alphabet Killer (2008), Pain & Gain – Muscoli e denaro (2013) accanto a Mark Wahlberg e anche nel recente El Camino – Il film di Breaking Bad.

Hankin ha lavorato anche per la televisione ed ha recitato in svariate serie TV famose tra le quali si ricordano Hunter (1985), Joe Bash (1986), Due come noi (1987), Dragnet (1990), Friends (1994-1996) dove interpreta lo strambo inquilino che abita nel palazzo di Monica Mr. Heckles, Lois & Clark – Le nuove avventure di Superman (1995), Star Trek: Voyager (1995), Claude’s Crib (1997), Weird Science (1997), Walker Texas Ranger (2001) E.R. – Medici in prima linea (2002), Malcolm (2003), Joan of Arcadia (2003-2005), Detective Monk (2004), Wanted (2005), My Name Is Earl (2006), The Last Hand (2010-2011), Breaking Bad (2010-2012), Dwelling (2013), Random Acts (2013) e Vegas (2013). Oggi ha 79 anni.




Fred Ward – John Anglin

Fred Ward interpreta uno dei fratelli Anglin che riuscirà a scappare da Alcatraz. L’attore ha recitato anche ne I guerrieri della palude silenziosa (1981), Il mio nome è Remo Williams (1985), Tremors (1990) nel celebre ruolo di Earl Bassett in coppia con Kevin Bacon (e anche nel seguito Tremors 2: Aftershocks del 1996), Henry & June (1990) e I protagonisti (1992). Ward continua ad essere attivo per tutti gli anni novanta, lavorando in film come Una pallottola spuntata 33⅓ – L’insulto finale (1994), Reazione a catena (1996), America oggi (1993). Negli anni duemila recita in vari film, sia drammatici, comici che d’azione. Partecipa inoltre come guest star in alcune serie tv come E.R. – Medici in prima linea, Grey’s Anatomy e True Detective.

- Annuncio Pubblicitario -


Oggi ha 77 anni.

Jack Thibeau – Clarence Anglin

L’altro fratello Anglin a scappare dalla prigione seguendo il piano di Morris è Jack Thibeau. L’attore si è ritirato dalla recitazione all’inizio degli anni novanta, ma dopo Fuga da Alcatraz lavorò nei seguenti film  1941 – Allarme a Hollywood di Steven Spielberg, L’angelo della vendetta (1981), Crazy Runners – Quei pazzi pazzi sulle autostrade (1981), Un ragazzo chiamato Tex (1982), 48 ore (1982), Coraggio… fatti ammazzare regia di Clint Eastwood (1983), Per piacere… non salvarmi più la vita (1984), Allarme rosso (1985), The Hitcher – La lunga strada della paura  (1986), Arma letale di Richard Donner (1987), Bambola meccanica mod. Cherry 2000 (1987) e Action Jackson (1988).




Roberts Blossom – Chester “Doc” Dalton

In Fuga da Alcatraz, “Doc” è il carcerato con la passione per la pittura, che deciderà di tagliarsi le dita della mano con un’accetta in segno di protesta. Oltre a quel ruolo, il volto di Roberts Blossom è ricordato per la sua partecipazione a Mamma, ho perso l’aereo dove interpreta il vecchio signore che parla con Kevin nella chiesa, nonché suo vicino di casa. 

Roberts Blossom è deceduto nel luglio del 2011 all’età di 87 anni. 


L’articolo Fuga da Alcatraz: che fine hanno fatto gli attori proviene da Noi degli 80-90.

- Annuncio pubblicitario -