Dormire gratis in viaggio: 9 idee strepitose

0
- Annuncio pubblicitario -







E ora non venirmi a dire che il titolo di questo articolo non ti ha messo una super curiosità perché non ti credo 🙂 Lo avresti mai detto che esistono almeno 9 modi per dormire gratis in viaggio?
Sono due le qualità che devi coltivare per viaggiare spendendo il meno possibile: l’umiltà e la fantasia e il mondo sarà tuo baby!

Dormire gratis in viaggio: ecco come fare

Fatti ospitare dai viaggiatori, dai parenti o dai locali che conosci in giro per il mondo
Da quando ho iniziato a viaggiare ho visitato 32 paesi e non hai idea di quante amicizie ho coltivato scodinzolando qua e la per l’Europa e per il mondo! Gli stranieri sanno essere molto ospitali e sono spesso pronti a concederti un divano o una stanza per farti trascorrere la notte gratis, idem i parenti.
Abbiamo tutti qualche famigliare sparso per il mondo. Conosco tantissime persone che viaggiano con questo metodo.
Ovviamente non approfittartene; Dai una mano in casa, lava i piatti, offriti di andare a fare la spesa, di preparare qualcosa da mangiare o di badare ai bambini o agli animali.

Workaway
Del Workaway te ne ho già parlato in un altro articolo quindi ti consiglio di prenderti 5 minuti in più per approfondire l’argomento anche perché c’è tanto da sapere 🙂 In poche parole, fare Workaway significa lavorare dove ti pare nel mondo in cambio di vitto e alloggio! Nel tempo libero dal tuo impiego potrai concederti qualche gita nella zona in cui ti trovi. E’ un ottimo modo per viaggiare e allo stesso tempo per dormire gratis in viaggio. Farai delle esperienze bellissime e starai a stretto contatto con i locali e i loro usi e costumi!

- Annuncio pubblicitario -

Lavorare in ostello
Un altro metodo per dormire gratis in viaggio è offrirsi di lavorare negli ostelli in cambio di un posto letto. Ti interessa vedere il Giappone ma è troppo caro per le tue tasche? Se conosci bene l’inglese perché non ti proponi come receptionist o come addetta alle pulizie? Dopo qualche ora di lavoro potrai girare per la città e vedere le sue attrazioni.
Ricordi cosa ti ho detto all’inizio dell’articolo? L’umiltà è una qualità necessaria se vuoi dormire gratis mentre viaggi per il mondo. Oltre ad avere il letto gratis in cambio del tuo lavoro in ostello, contratta anche per utilizzare la cucina in comune. In questo modo potrai risparmiare soldi sul cibo andando a fare la spesa (che è sempre la soluzione meno cara di tutte) per cucinarti i pasti a fine giornata!

Scambio casa
Anche lo scambio casa si è meritato un posticino tutto suo all’interno del mio blog. In poche parole, grazie all’iscrizione sul portale dedicato, potrai offrire la tua casa andando a dormire gratis per tutta la durata del soggiorno, nell’abitazione di chi sarà ospite nella tua. Il sito web ti permette di trovare chi, dall’altra parte del mondo, vorrebbe visitare le tue zone e viceversa.
Se hai bisogno di info più dettagliate dai uno sguardo alla guida sul mio blog, ho intervistato una persona davvero esperta sull’argomento che utilizza questo metodo da anni!

Dormi sui bus e sui treni
Se hai organizzato una vacanza fatta di mille spostamenti, valuta di risparmiare delle notti in hotel muovendoti con i mezzi pubblici che partono la sera. In moltissimi paesi i treni o i bus che devono affrontare lunghe tratte, mettono a disposizione sedili reclinabili e cuccette per la notte. Oltre a pagare il viaggio, che in genere costa molto poco, potrai anche dormire gratis evitando di pagare un albergo.
Ammetto che non sempre è una soluzione comoda, anche perché dovrai dividere la cuccetta con altri viaggiatori ma ehy, che viaggio sarebbe senza un po’ di rock and roll? La prossima estate, se la situazione relativa al COVID migliora, vorrei visitare tutto il Vietnam utilizzando proprio questo metodo. In Perù mi sono divertita a dormire sui bus e ti dirò, sono stata anche abbastanza comoda!

Couchsurfing
Conoscevi questo sito? Offre un servizio gratuito di scambio ospitalità controllato e sicuro. Attraverso la piattaforma scoprirai chi è in grado di offrirti ospitalità gratuita rispetto al luogo che vorresti visitare!

Aeroporto
Quando le compagnie aeree propongono viaggi dagli orari improponibili e dagli scali interminabili, puoi decidere di dormire all’interno dell’aeroporto piuttosto che uscire, prendere un taxi, andare in centro e pagare la stanza di un hotel o di un ostello.
Lo so che è più facile a dirsi che a farsi e che dormire in aeroporto non è la soluzione più semplice del mondo ma se come me sei una viaggiatrice all’avventura, buttati nella mischia e prova! Se hai bisogno di consigli su come affrontare la notte in aeroporto dai un occhio al mio articolo.

Chiedi ospitalità alle persone del posto
Ma lo sai che solo nel nostro paese abbiamo la brutta abitudine di pensare che dare ospitalità ad un viaggiatore sia un po’ come fare entrare un serial killer in casa? 🙂 All’estero quasi nessuno la pensa così e tante volte, molti viaggiatori non solo dormono gratis chiedendo ospitalità alle persone del posto, ma si spostano gratis avvalendosi dell’autostop.
I limiti e le paure sono solo nella nostra testa. Quando arrivi in una nuova città ferma con un bel sorriso i locali e chiedigli se in casa propria hanno un letto o una camera in più in cui ospitarti o se conoscono qualcuno che può aiutarti per la notte. Fidati del tuo sesto senso!

Free camping
Hai mai sentito parlare dei free camping? Sono aeree in cui è consentito piantare la propria tenda per poter dormire gratis sotto le stelle ma attenzione, perché non è consentito ovunque quindi informati bene anche per la tua incolumità.
Va bene avere uno spirito in to the wild ma se ti trovi in mezzo alla natura più selvaggia potrebbe saltare fuori qualche animale pericoloso, qualche malintenzionato o potresti creare accidentalmente qualche danno serio all’ambiente che ti circonda!

Wwoof
Questo è l’ultimo metodo che conosco per dormire gratis in viaggio; Si tratta di lavorare qualche ora per aziende agricole o fattorie in cambio di vitto e alloggio! E’ un metodo molto diffuso in Australia ma è famoso in tutto il mondo!

Spero che questi 9 trucchetti ti potranno essere d’aiuto per dormire gratis in viaggio 🙂 Sfida te stessa, non avere paura. So che alcuni dei consigli che ti ho dato possono sembrare assurdi da prendere in considerazione ma col passare del tempo ho capito che i limiti e le paure sono solo nella nostra testa. Ho capito che sperimentare è importante e che non possiamo escludere un metodo di viaggio a priori senza averlo mai testato prima.

​​​​​​​Selly Gherardi- In viaggio con me

Seguimi sul blog
Su Instagram
Facebook
Pinterest

- Annuncio pubblicitario -