Coronavirus, il principe Carlo è positivo

0
- Annuncio pubblicitario -








Il Principe Carlo è il primo dei Windsor a essere stato trovato positivo al Coronavirus. Al momento si trova in quarantena in Scozia con sintomi lievi

Il principe Carlo, 71 anni e primo erede al trono britannico, è risultato positivo al Coronavirus. 

**Il Coronavirus colpisce anche le royal family: ci sono dei positivi**

La conferma è arrivata questa mattina proprio dalla Clarence House, la residenza di Carlo e Camilla. 

Nella dichiarazione è stato detto che il Principe Carlo: «Ha mostrato sintomi lievi, ma per il resto rimane in buona salute e negli ultimi giorni ha lavorato come al solito da casa». 

- Annuncio pubblicitario -








**Ecco cosa succederebbe se la Regina andasse in quarantena**

È stata testata anche Camilla, duchessa di Cornovaglia, ma al momento è risultata negativa.

Non è chiaro per ora come il principe Carlo abbia contratto il Coronavirus:

«Non è possibile dire con certezza da chi il Principe abbia preso il virus a causa dell’elevato numero di incarichi che ha svolto nel suo ruolo pubblico nelle ultime settimane». 

** Harry e Meghan sono in auto-quarantena dopo alcuni contatti con persone risultate poi positive al Coronavirus **

Al momento il principe Carlo e Camilla si trovano nella loro tenuta in Scozia, in auto-quarantena da ormai già qualche giorno. 

Le preoccupazioni ora riguardano anche la Regina Elisabetta, 93 anni, che al momento si trova in quarantena con il principe Filippo presso il Castello Windsor. 

** La Regina sta imparando a usare FaceTime per videochiamare figli e nipoti **

The post Coronavirus, il principe Carlo è positivo appeared first on Grazia.

- Annuncio pubblicitario -