Accessori bondage, latex e cinghie libera tutti

0
accessori bondage
- Annuncio pubblicitario -

Accessori bondage, io credo profondamente che tutti noi sentiamo il bisogno di soddisfare le fantasie che riguardino noi stessi…

A tutti noi servono degli accessori, dei vestiti e degli oggetti che ci facciano sentire esattamente come vogliamo sentirci in quel preciso momento del giorno… e questa non è una premura sociale ma solo ed esclusivamente un piacere personale; non indossiamo dei lunghi guanti neri e degli occhiali da sole per passeggiare davanti alle vetrine perché qualcuno guardandoci pensi di avere davanti una donna ricca, noi li indossiamo perché quella mattina vogliamo sentirci Holly in Colazione da Tiffany e non ci importa se non abbiamo a casa un gatto senza un nome…

Ora allo stesso modo da qualche anno spopola l’uso di accessori che sicuramente stimolano molte fantasie e per me è un po’ la stessa cosa, parlo degli accessori bondage, solo che queste sono sicuramente fantasie più scottanti, che hanno a che fare con pratiche sessuali assolutamente tabù nella nostra società, fantasie di potere e sottomissione; parlo di cinghie, catene, lacci e collari.

Questi pezzi rientrano, appunto, nel dress code del bondage, pratica che si basa sull’impedimento consensuale della libertà del movimento e di altri sensi; ma lasciando la vera pratica agli esperti e parlando, invece, tra chi vuole giocare con l’idea di poter essere ciò che vuole attraverso il modo in cui si veste io vi propongo questa di fantasia, una realtà in cui sentirsi un po’ Catwoman ma con una frusta non proprio visibile.

- Annuncio pubblicitario -

Sono accessori che lasciano molto spazio all’immaginazione, che non tutti sono in grado di riconoscere e che forse anche per questo rendono divertente indossarli , inoltre hanno un non so che di punk dovuto alle cinghie, alla pelle, al latex e alle catene.

L’utilizzo di tali accessori non comporta un look esagerato o appariscente in realtà; vi faccio un esempio, da un po’ sulla parete degli accessori di Bershka o tra le cinture di Shein sono apparsi cinturoni che si prolungano in bretelle o incroci tra bustini e cinture… bhe… che dire quello è esattamente ciò che vi sto proponendo, l’incontro tra bondage e pret-à-porter, servito e confezionato per essere più facilmente gestibile per tutti noi.

Si può però spaziare e volendo essere più coraggiose/i, perché non mettere un reggiseno di cinghie sopra ad una classica t-shirt o sopra ad una camicia o anche una giarrettiera sopra a pantaloni o con delle gonne corte?!

- Annuncio Pubblicitario -


Ammetto che trovarli non sia semplice anche se adesso Shein ne offre una buonissima scelta e con un po’ di pazienza troverete molti reggiseni e cinture harness, l’importante è non lasciarsi intimidire dai risultati di ricerca… perché è ovvio non corrisponderanno sempre a quelli desiderati e soprattutto unicamente finalizzati alla creazione di outfit.

Personalmente adoro l’utilizzo di questi accessori, sono accattivanti al punto giusto, possono regalarci nuove fantasie su noi stesse/i, un’immagine diversa di noi.



In più perché non esaltare una pratica considerata tabù che però in realtà dà la possibilità di dimostrare che ci sono modi e modi di fare alcune cose, soprattutto ci sono modi giusti e modi sbagliati e il modo giusto sicuramente si trova sulla via del consenso ed io da femminista quale mi dichiaro sono felice di poter appoggiare questa ideologia mettendomi un reggiseno di cinghie su una maglietta bianca.

Come e dove indossarli?… sperimentate, provate… un leggings in vinile con laccio sulla coscia, una maglietta trasparente con sopra una cintura o un reggiseno di cinghie, un camicione bianco con una cintura a bustino, le possibilità sono molte e personali.

In fondo in alcuni periodi il must have è stato il calzino con il bordo in merletto e ora è la maschera da gatto in latex in pieno giorno… è pura evoluzione…

E ricordiamoci sempre che si può essere eleganti e belle anche con un frustino in borsa.



- Annuncio pubblicitario -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.