Perché Johnny Depp ha vinto la causa contro l’ex moglie Amber Heard?

Lo scorso 1 giugno si è concluso il processo più famoso e seguito della storia con la vittoria di Johnny Depp. Ma Amber Heard non si arrende ed è già pronta a ricorrere in appello.

Secondo i giurati Johnny Depp ha vinto la causa contro la ex moglie Amber Heard per diffamazione perché ha agito con ‘actual malice’ ovvero ‘dolo affettivo’; sarebbe a dire che Amber Heard ha accusato l’attore sapendo di mentire e con l’unico scopo di recare danno alla vittima. L’attrice ha diffamato Depp nell’editoriale del 2018 sul Washington Post in cui raccontava di aver subito violenze e abusi dall’ex marito.

Ma la giuria ha stabilito che la Heard ha mentito e sapeva di mentire con l’unico scopo di recare danno al divo e la squadra di avvocati capitanata da Camille Vasquez dopo sei lunghe settimane di processo è riuscita a vincere. La Heard così è stata condannata a risarcire Johnny Depp di 15 milioni di dollari, seppur lui ne avesse chiesti 50 milioni, scesi poi a 10,4 milioni.

Il processo TikTok.

Ora gli analisti si chiedono quanto i social abbiano influenzato il processo più mediatico della storia. La BBC lo ha definito ‘Il processo TikTok‘ poiche in queste settimane sono stati diffusi brevi video divenuti sin da subito virali e che concedevano la vittoria a Johnny Depp. Una testimonianza importante attraverso i social è arrivata a centinaia di migliaia di follower: “Non vidi ferite sul volto di Amber”. In una situazione nella quale la Heard aveva detto di esser stata picchiata dal marito. Cosi i social sono stati una giuria supplementare.

Per Amber Heard ci sono stati alcuni momenti durante il processo che si sono rivelati fondamentali per la sentenza finale alla quale la giuria è stata sottoposta ad una tempesta di quesiti denunciati dall’attore ai quali rispondere con un si oppure un no. E il risultato è stata una valanga di sì che hanno condannato la Heard. 

Insomma sembrerebbe che Amber abbia una carriera compromessa a detta anche del Daily Mail che ha dichiarato che “Hollywood non la perdonerà e non c’è modo di tornare indietro”

La petizione online chiede la sua cancellazione dal film Aquaman 2 e ha raccolto più di 4,5 milioni di firme e le sue finanze, lo ha ammesso durante il processo, sono in rosso.

Cosa ne sarà ora di Amber Heard? Sembrerebbe già pronta a ricorrere in appello.

Leggi anche: Caso Depp vs Heard, Johnny Depp ha vinto la causa

Articolo di Giulia Caruso

Buy traffic for your website