Rocky III: la prima scelta per la colonna sonora era “Another One Bites The Dust” e non “Eye Of The Tiger”

0
- Annuncio pubblicitario -

Non si può non pensare alla saga di Rocky senza avere in testa una canzone: Eye Of Tiger dei Surviror.

Eppure dovete sapere che quel brano (inserito nella colonna sonora del terzo film ma di fatto divenuto emblema dell’intera saga), sarebbe potuto non esistere se Stallone fosse riuscito ad ottenere i diritti di un altro pezzo…  Another One Bites The Dust dei Queen.





- Annuncio pubblicitario -

Sylvester Stallone era infatti deciso nel volere come colonna del terzo film di Rocky il celebre brano dei Queen pubblicato nel 1980. Tuttavia, non riuscì ad ottenere i diritti della canzone e vi dovette rinunciare. A quel punto disse al suo amico Tony Scotti che stava cercando un pezzo idoneo al film e lui gli fece ascoltare i Survivor.

“Un giorno sono tornato a casa e ho trovato in segreteria un messaggio di Sylvester Stallone” racconta Jim Peterik, membro dei Survivor. “Pensavo che fosse un scherzo, invece era tutto vero. Mi disse che cercava una canzone per Rocky III, un pezzo che poteva spingere tanto. “Mi puoi aiutare?”  – mi chiese. E io risposi “Aspettavo un’occasione del genere da quando ho cominciato la mia carriera”. 

- Annuncio Pubblicitario -


“Il giorno dopo ci arrivò una videocassetta che conteneva i primi tre minuti del film e già da lì capimmo quanta energia servisse. Come sottofondo c’era Another One Bites The Dust dei Queen e ci sembrava perfetta! Ci mettemmo a lavoro, ma avevamo bisogno dell’intero film per comporre la canzone al meglio. E poi ci siamo riusciti.”

Eye Of Tiger finì per avere un successo straordinario: arrivò al primo posto nella Billboard Hot 100, dove rimase per sei settimane, ricevette una nomination all’Oscar per la Miglior canzone e vinse un Grammy Award alla miglior performance rock di un duo o un gruppo.

 




L’articolo Rocky III: la prima scelta per la colonna sonora era “Another One Bites The Dust” e non “Eye Of The Tiger” proviene da Noi degli 80-90.

- Annuncio pubblicitario -

Articolo precedente#HappyPride e il senso dell’amore
Prossimo articoloCome essere brava a letto: 10 consigli imbattibili
Regalino De Vincentiis nasce nel 1 settembre 1974 ad Ortona (CH) in Abruzzo nel cuore della costa adriatica. Inizia ad appassionarsi alla progettazione grafica nel 1994 trasformando la sua passione in lavoro e diventando un grafico. Nel 1998 crea Studiocolordesign, un’Agenzia di comunicazione e Pubblicità rivolta a chi vuole impostare o rinnovare la propria immagine aziendale. Mette a disposizione del cliente la sua competenza e professionalità, per fornire le migliori soluzioni per ottenere un risultato su misura in base alle esigenze e all’identità dell’azienda.