Olio di rosmarino: stimolante naturale per viso, corpo e capelli

0
- Annuncio pubblicitario -

L’olio di rosmarino è poco conosciuto, quasi nessuno infatti, è al corrente degli usi più comuni per i quali sfruttare questo stimolante naturale. Ampiamente usato per sessioni di aromaterapia, questo olio essenziale vanta proprietà antinfiammatorie, antisettiche, antibatteriche e antimicotiche. Ma non è l’unico: ti abbiamo già parlato delle varie funzioni degli oli essenziali, non ti resta che scoprire nel video qui sotto quali siano i benefici dell’olio di lavanda, un efficace antidepressivo.

Olio essenziale di rosmarino: un po’ di storia

Il rosmarino cresce spontaneo soprattutto lungo le coste del Mediterraneo, infatti il suo nome deriva dal termine latino Rosmarinus e significa rugiada marina. È considerato la pianta balsamica per eccellenza: per gli antichi Egizi, Greci e Romani era un simbolo di rinascita ed immortalità, infatti lo utilizzavano nelle sepolture e durante i riti sacri per purificare il corpo. Inoltre, la pianta di rosmarino è simbolo di amore fedele e coniugale: durante i matrimoni, nell’antica Roma, venivano create ghirlande di rosmarino come segno beneaugurante per i futuri sposi.
Insomma, una pianta sfruttata già in passato, quando ci si era resi conto che aiutava la concentrazione e la memoria, oppure quando i rametti di rosmarino venivano bruciati negli ospedali per disinfettare e detergere gli ambienti. Noto anche con il nome di incenso nel mediterraneo, l’olio essenziale di rosmarino si presenta come un liquido incolore dalle sfumature giallo pallido. L’odore, inconfondibile, ha un sentore mentolato, forte e penetrante, efficace per il trattamento di diversi disturbi che approfondiremo nei paragrafi successivi. Possiamo anticipare che è ampiamente sfruttato in campo farmaceutico, cosmetico ed alimentare.

olio di rosmarino: che cos’è© GettyImages

Proprietà ed usi dell’olio essenziale di rosmarino

Dopo averle accennate in apertura di questo articolo, vediamo adesso quali sono nello specifico, le proprietà più comuni dell’olio essenziale di rosmarino.

- Annuncio pubblicitario -

  • Aromaterapia

Gli oli essenziali, tra cui anche quello di rosmarino, sono altamente benefici se utilizzati per l’aromaterapia. In questo caso non dovrai fare altro che procurarti un diffusore di essenze ed aggiungere poche gocce affinchè il profumo si sprigioni in tutta la stanza. Un’alternativa sarà quella di posizionare una vaschetta con un po’ d’acqua e qualche goccia di olio essenziale di rosmarino sul termosifone, per ottenere lo stesso effetto. Inalando il suo profumo si andrà a stimolare positivamente il sistema nervoso e ci si potrà sbizzarrire miscelando l’olio di rosmarino con altre essenze (es. gelsomino o lavanda).

  • Aiuta la memoria

Tra gli effetti benefici dell’olio essenziale di rosmarino, c’è quello di stimolare la concentrazione e la memoria. Mettilo alla prova durante una sessione di studio accendendo qualche minuto prima il diffusore di fragranza.

  • Antistress

Questo olio naturale aiuta a combattere lo stress o i momenti in cui è necessario un grande sforzo intellettuale. Inoltre, usato al mattino, servirà ad infondere coraggio, stimolando le emozioni positive. Vuoi portarlo sempre con te per tutto il corso della giornata? Versa una goccia di olio essenziale di rosmarino su un fazzoletto e portalo con te in borsa o nello zaino.

  • Energizzante

Nelle giornate in cui ci sentiamo fiacchi e privi di energie, dedicarsi qualche minuto per una piccola sessione di aromaterapia a base di olio essenziale di rosmarino può fare la differenza

  • Antibatterico

Il potere antibatterico dell’olio di rosmarino non ha eguali: ecco perchè è perfetto per trattare alcuni inestetismi o disturbi del viso e del cuoio capelluto che approfondiremo più avanti.

  • Antisettico

L’olio essenziale a cui stiamo dedicando questo articolo è un potente antisettico: purifica le pelle acneiche ed è ideale anche contro le macchie cutanee dovute all’età, alla gravidanza ed all’esposizione solare.

  • Antimicotico

La pianta di rosmarino e l’olio che ne viene estratto, è utile per eliminare i funghi e rimuovere dalla pelle qualsiasi segno lasciato dalla micosi. Inoltre, ha proprietà cicatrizzanti.

  • Antinfiammatorio

L’olio di rosmarino ha proprietà calmanti ed antinfiammatorie, sfruttate soprattutto nel campo della medicina sportiva.

olio di rosmarino: proprietà© GettyImages

Come utilizzare l’olio essenziale di rosmarino per viso, corpo e capelli

Prima di utilizzare l’olio essenziale di rosmarino sulla pelle è necessario diluirlo in un olio vegetale o in una crema di base, questo perché avendo princìpi attivi molto concentrati, se usato puro, potrebbe risultare troppo aggressivo. Vediamo come si utilizza nello specifico per viso, corpo e capelli.

- Annuncio Pubblicitario -


  • Per i capelli

L’olio essenziale di rosmarino stimola il microcircolo del cuoio capelluto, regolando la produzione di sebo. Se soffri di cuoio capelluto grasso, perdi i capelli o hai frequenti irritazioni, prova ad inserire qualche goccia di olio essenziale nello shampoo: ti aiuterà a prevenire la forfora, il prurito e l’alopecia favorendo anche la crescita dei capelli. Utilizza uno shampoo neutro e circa 8 gocce di olio di rosmarino, massaggia tutta la zona, lascia agire qualche minuto e poi sciacqua.

  • Per il viso

Hai la pelle grassa ed acneica? Per regolare la produzione di sebo e purificare, prova l’idrolato di rosmarino (si acquista online oppure in farmacia, parafarmacia ed erboristeria). Puoi anche inserire qualche goccia di olio di rosmarino nella tua crema abituale o in una maschera viso.

  • Per il corpo

L’olio di rosmarino è utile anche per il corpo, in particolare per combattere l’odiatissima cellulite. Aggiungi qualche goccia ad un olio o burro neutri e massaggia vigorosamente nella zona interessata. In questo caso a venirti in soccorso saranno le proprietà antinfiammatorie dell’olio essenziale, le quali riusciranno ad agire contro la ritenzione idrica, andando a sfiammare i tessuti e depurando tutto l’organismo.

olio di rosmarino: usi per viso, corpo e capelli© GettyImages-

Olio di rosmarino: altri modi per sfruttarlo

  • Combatte il raffreddore

Il Rosmarino è un ottimo espettorante, utile se utilizzato per fare dei suffumigi decongestionanti quando compare il raffreddore. Se dovesse manifestarsi anche la tosse, prova a massaggiare questo olio sul petto aiutandoti con una crema. In generale, si tratta di un vero e proprio portento contro tutti i tipi di malattie da raffreddamento.

  • Utile per i disturbi del fegato

L’olio di rosmarino può aiutare il corretto funzionamento del fegato, della colecisti e l’escrezione della bile. È particolarmente adatto in presenza di squilibri biliari o calcoli, ma è sempre bene chiedere un parere al proprio medico curante prima di fare di testa propria.

  • È afrodisiaco

La pianta del rosmarino è simbolo dell’amore fedele, come dicevamo nelle prime righe di questo articolo. Ma è vero che è anche afrodisiaco? In effetti, secondo alcuni studi, risveglierebbe le energie sessuali, alleviando la stanchezza. Inoltre, attivando i processi sanguigni a livello genitale, il suo utilizzo riuscirebbe a dare maggiore consapevolezza nel rapporto stimolando i punti del piacere.

olio di rosmarino: dove si compra?© GettyImages

Dove comprarlo?

Olio Essenziale di Rosmarino Biologico – 100% Puro e Naturale disponibile su Amazon a 12, 90€
Prodotto ideale per aromaterapia, massaggi, uso Alimentare. Purifica l’ambiente e stimola la concentrazione per lo studio- Adatto a trattare disturbi del cuoio capelluto, della pelle acneica ed inestetismi cutanei. Certificato OEBBD OECT – da agricoltura biologica – 30 ML

Olio di rosmarino puro al 100% – disponibile su Amazon a 16,99€
Olio essenziale di rosmarino con proprietà benefiche per viso, corpo, capelli e tutto l’organismo. Il suo profumo aiuta a combattere stati di stress, agisce positivamente sull’umore e sulla concentrazione. È ottimo in casi di pelle acneica o impura, anche per alleviare dolori muscolari dovuti ad infiammazioni.



Olio di rosmarino 100% puro e naturale – disponibile su Amazon a 19.90€
Prodotto per uso alimentare e cosmetico. Ideale per l’aromaterapia. Profuma e rinfresca l’aria, dona energia e positività, favorisce la concentrazione. Ottimo come trattamento anticaduta per capelli. Indicato per maschere viso e collo in caso di acne e macchie scure della pelle. Perfetto per combattere la cattiva circolazione ed il ristagno dei liquidi.

olio di rosmarino: controindicazioni© GettyImages

Precauzioni e controindicazioni

Fino a qui ci siamo soffermati molto sui benefici che l’olio di rosmarino è in grado di apportare a tutto il corpo. La pianta aromatica è conosciuta non solo per le sue proprietà curative, ma anche culinarie, quindi è opportuno domandarsi se ci siano delle controindicazioni o precauzioni per l’uso.
L’olio essenziale di rosmarino non è tossico, ma, come tutti gli oli essenziali, è estremamente concentrato quindi non va utilizzato puro, ma sempre prima diluito in una crema o un olio neutri.
Va usato sotto controllo medico per i soggetti portatori di calcoli alle vie biliari, mentre è controindicato:

  • in gravidanza
  • durante l’allattamento
  • se si soffre di crisi epilettiche
  • per i bambini.

Bisogna, infine, prestare particolare attenzione nell’assumere l’olio essenziale di rosmarino per uso interno: in dosi elevate, infatti, potrebbe risultare tossico. Ecco perché ci sentiamo di raccomandare il dosaggio prescritto dal medico o dall’erborista di fiducia, evitando di causare danni anche gravi.



- Annuncio pubblicitario -