“Le vacanze intelligenti”, come avvenne l’incontro tra Alberto Sordi e Anna Longhi?

0
- Annuncio pubblicitario -

Nel giorno del centenario della nascita di Alberto Sordi vogliamo ricordare con affetto un legame che ha segnato la comicità italiana a partire dalla fine degli anni settanta, ovvero quello tra il mitico Albertone e Anna Longhi, celebre moglie “buzzicona” in diversi suoi film. 





Le vacanze intelligenti

La prima collaborazione tra Alberto e Anna risale al 1978 con il film collettivo Dove vai in vacanza?, del quale loro due sono protagonisti assoluti del terzo episodio (il più lungo e indubbiamente il più divertente), Le Vacanze Intelligenti. Sordi e la Longhi interpretano Remo e Augusta Proietti, due veraci fruttivendoli romani che si apprestano a fare una vacanza in giro per l’Italia pensata dai loro tre figli. A differenza dei loro genitori, semplici e genuini, i figli sono colti e snob e organizzano una vacanza all’insegna della cultura e della dieta (la cosiddetta vacanza intelligente che prese piede tra i radical chic negli anni settanta). Ed ecco che tra concerti di musica classica e visite alla biennale di Venezia, Remo e Augusta non perdono le loro caratteristiche veraci dando luogo a gag esilaranti e indimenticabili, come quella della trasgressione della dieta al ristorante. 

- Annuncio pubblicitario -



 

Prima di questa pellicola, Anna Longhi non aveva mai lavorato come attrice. Fu Alberto Sordi in persona a sceglierla e volerla al suo fianco, dopo aver provinato tantissime altre donne. All’epoca la Longhi lavorava nei camerini come sarta e i due si conobbero dietro le quinte di un set. Alberto intravide subito la sua vena comica e le chiese di interpretare sua moglie, agevolato anche dal fatto che entrambi erano nati e cresciuti nello stesso quartiere, Trastevere

Da allora, dopo Le Vacanze Intelligenti, girarono insieme il Tassinaro nel 1983 e nel 1987 Un tassinaro a New York dove mantenne la sua figura di ‘moglie buzzicona’.

- Annuncio Pubblicitario -


Anna Longhi proseguì poi la sua carriera, recitando anche in tanti altri film come Un incantevole aprile di Mike Newel e Il talento di Mr Ripley di Anthony Minghella, in Peperoni ripieni e pesci in faccia di Lina Wertmuller, nella Cena per farli conoscere di Pupi Avati e in Sms-sotto mentite spoglie di Vincenzo Salemme.

Il suo ultimo film è stato nel 2010, A Natale mi sposo, un anno prima della sua morte, avvenuta nel maggio del 2011 a causa di complicazioni di una polmonite. Sempre nel 2010, la Longhi aveva aperto insieme alla figlia Sabrina e alla nipote Ambra il ristorante “La Buzzicona” a Ostia. 


L’articolo “Le vacanze intelligenti”, come avvenne l’incontro tra Alberto Sordi e Anna Longhi? proviene da Noi degli 80-90.

- Annuncio pubblicitario -