L’ARTE DI NASCERE ARTISTA

0
Arte di nascere artisti
- Annuncio pubblicitario -

La (s)fortuna di essere baciati dal talento.

Gli artisti sono o adorano essere “incompresi”? 

Spesso si sente di molti giovani dotati di grandi capacità artistiche costretti a cambiare città, per essere riconosciuti come tali. Perché il proprio paese non da’ il giusto valore alle proprie creazioni? È questa la ragione o non si è al passo con la continua nascita di artisti nel mondo, dell’evoluzione del gusto comune.


L’appassionato e l’arte dell’artista.


Il vero tarlo è nel rapporto fra l’osservatore e l’artista? Può essere in grado una persona estranea alle capacità o ai talenti altrui, riuscire a comprendere cosa ci sia dietro alla nascita di un’opera?

Forse dovremmo allenarci all’attenzione e alla sensibilità verso il prossimo, alle sensazioni che un’opera ci provoca e dare la giusta importanza ai giovani, soprattutto se non dispongono di mezzi per affermarsi.

- Annuncio pubblicitario -

- Annuncio Pubblicitario -



La nascita di un artista


Questo è un aspetto che ci pone l’artista pugliese Vecchio Luana, che con le sue opere sensuali e dai tratti intensi ci mostra alcuni dei suoi dipinti, rispondendo al nostro quesito non con un semplice sì o no, non mi sento incompresa ma affermando di aver effettivamente incontrato diversi ostacoli nel proprio paese sulla possibilità di esporre le proprie idee e progetti artistici.

Ma nonostante tutto consiglia, a chi come lei ha avuto la fortuna di nascere con una grande capacità, di non demordere e insistere nel portare un quid in più al proprio paese seppur piccolo e apparentemente chiuso alle novità.

Arte di nascere artista
Tecnica mista su tela, “Don’t think, feel”.

Brillanti distese di colori nello sfondo che materializzano vivaci fiori indefiniti, sembrano sfrecciare come i pensieri nella mente, l’emotività che si contrappone al raziocinio del volto grigio e corrugato dell’uomo, portato sempre a razionalizzare ogni avvenimento della sua esistenza. 



Arte di nascere artista
Acrilici e olio su tela, “Wild & Free”.

Il volto di madre natura che emerge tra lunghi capelli, di verde intenso, che si intrecciano vorticosamente in foglie e fiori selvatici. Pennellate audaci e impetuose come la natura stessa si presenta all’uomo, imprevedibile, inarrestabile, avversa ma al contempo maestosa e meravigliosa.



- Annuncio pubblicitario -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.