ITALIANI! È L’ORA DI ESSERE TUTTI UNITI! TUTTI COMPATTI!

0
- Annuncio pubblicitario -








UNICI PER SEMPRE!

Siamo davvero disposti ad arrenderci in questo modo? Non ne abbiamo abbastanza di
genufletterci inermi subendo la resa incondizionata e le angherie di un branco di bulli che non perdono occasione per umiliarci, farci sentire piccoli, inutili?

1999 qualcuno che diceva di fare i nostri interessi ci consegnava ad un sogno…in realtà un incubo chiamato UE.
Inizia la nostra discesa inesorabile verso l’inferno, la clessidra lenta e implacabile segna anno dopo anno la perdita della nostra sovranità, passa il tempo e tutto peggiora inesorabilmente, arrivando al nefasto anno 2002 in cui diciamo addio alla nostra amata moneta, bella, gloriosa e forte, una donna bellissima che tutto il mondo ci invidia, una sventola di nome LIRA!

L’ultimo orgoglio che ci distingueva come quarta potenza economica mondiale. Con 100 di lei in tasca eravamo ricchi per una settimana e forse di più!

- Annuncio pubblicitario -








Chi si è permesso di essere giudice e carnefice di tutto ciò!?
Chi ha deciso questo al posto di un popolo sovrano?
Chi sosteneva e forse ancora chi ipocritamente sostiene ancora, che far parte dell’UE sarebbe stato solo un enorme vantaggio per noi italiani?

Da tempo i segnali erano chiari, da tempo le considerazioni disprezzanti dell’UE nei nostri
confronti erano limpide e cristalline ma qualcuno che decideva e decide per noi ci ha fatto credere di fare il nostro interesse, rinnegando senza ritegno l’evidenza della regressione
morale, economica e sociale colpendo anno dopo anno il nostro Paese.

Oggi ci ritroviamo una classe dirigente che non è stata scelta dal popolo ma che ha ricevuto
una staffetta dai loro pari predecessori, gli stessi carnefici che un tempo hanno condannato
senza alcun rimorso il nostro bel paese a diventare un parcheggio incustodito dove chiunque può venire a reclamare il proprio modo di vivere buono o brutto che sia, e non possiamo farci nulla altrimenti si è accusati di razzismo o chissà cos’altro! Le parole all’inizio sono state belle, bellissime e siamo stati manipolati a credere che far parte dell’UE sarebbe stato necessario per la nostra sopravvivenza!

Col senno di poi pensare a quello che è accaduto fa gelare il sangue!
Ci ritroviamo oggi a non avere una guida stabile e potente che ci difenda e ci rappresenti nel mondo come quel grande popolo fiero che siamo sempre stati visti nel mondo! Chi ci governa “senza titolo” ha da tempo avuto come unico scopo quello di nascondere i veri accordi “segreti” presi a nostra insaputa con i grandi padroni d’Europa permettendo a dei falsi amici di abusare e violentare la nostra bella Italia senza mai alzare un dito per difenderla.

Noi siamo il più grande popolo della Terra! Dobbiamo solo riprenderci la nostra autostima
e autonomia! Ricordarci chi siamo! Ricalcare i nostri valori e le nostre origini deve essere la
nostra priorità per riprenderci ciò che subdolamente ci è stato tolto.

L’Italia è la culla di tutto ciò che è sempre stato invidiato dai nostri vicini francesi e tedeschi, un popolo a cui noi italiani abbiamo sempre dato rispetto e stima, stando sempre accanto ai loro dispiaceri e dolori col nostro grande cuore portando conforto e aiuti ma quando invece abbiamo avuto bisogno noi di aiuto e conforto, come in questo tempo dove un pericoloso virus minaccia l’intera umanità, ci siamo ritrovati dei nemici pronti ad agire contro di noi dando dimostrazione di avere una grande invidia del grande popolo che siamo, una rabbia antica e radicata verso noi italiani.

Siamo stati definiti e accusati di essere untori del pianeta in verità scoprendo di essere stati colpiti dal virus da un cittadino della Nazione che ci ha discriminato negandoci ad oggi qualsiasi tipo di aiuto.

Ehi! Cari amici… sapete chi avete la fortuna di avere come vostri vicini?!! Avete i più grandi
inventori della storia dell’umanità! I più grandi cultori dello stile! Della bellezza più ricercata
al mondo! I più forti atleti esistenti! I più talentuosi cuochi, artisti, viaggiatori! I più generosi e operosi quando qualcuno è in difficoltà! Un popolo che ha l’onore di poter vantarsi di avere i più grandi ricercatori medici, operatori sanitari, scienziati pronti a morire e lasciare i propri cari pur di salvare una sola vita!

Chi sono gli italiani? Sono gli stessi che tenderanno una mano sempre e comunque, anche ai più meschini e parassiti degli ultimi che vorranno illusoriamente sentirsi i primi!

Ve lo ricorderemo sempre nei secoli dei secoli!
…E L’ITALIA CHIAMÒ
Ritorneremo!

RICORDIAMOCI:
Italia, gli Italiani…popolo di Navigatori, Inventori, Artisti.
Italia…culla del Sacro Romano Impero che attraverso l’invenzione delle strade
fa conoscere da sempre a tutti i popoli della terra lo stile, il buon gusto e
l’importanza della bellezza estetica.
Precursori di mode e tendenze.
Noi siamo! Siamo unici…inimitabili…orgogliosi di essere.
GRAZIE DI ESSERE ITALIANI NEL MONDO!
(L.V.)

By Loris Old

Bellissima visione di una persona che rappresenta la nazione più bella del mondo!

- Annuncio pubblicitario -








LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.